• Accedi • Iscriviti gratis
  • Istruttore tecnico, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, area servizi tecnici, presso il Comune di Coriano

    Mobilita' esterna, per titoli e colloquio, per la copertura di un posto di istruttore tecnico, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, area servizi tecnici, presso il Comune di Coriano. (GU n.54 del 9-7-2019) E' indetta selezione pubblica, per titoli e colloquio, tramite mobilita' esterna ex art. 30 del decreto legislativo n. 165/2001, per l'eventuale copertura a tempo pieno ed indeterminato di un posto di istruttore tecnico, categoria C, presso l'area servizi tecnici del Comune di Coriano.

    I fondamenti del diritto amministrativo (edizione 2017)

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 13,50
    € 5,90
    Occupazione: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    08/08/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    a) nulla osta preventivo al trasferimento presso il Comune di Coriano rilasciato dall’Ente di provenienza
    ovvero dichiarazione dell'Ente di appartenenza di avvio del procedimento di rilascio del nulla osta;
    b) di essere dipendenti a tempo indeterminato e pieno/parziale di una delle Pubbliche Amministrazioni di
    cui all’art. 1, comma 2, del D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165;
    c) di essere inquadrati da almeno 12 mesi nella categoria giuridica C, con profilo di “Istruttore tecnico” o
    analogo, per contenuto, al posto da ricoprire in caso di provenienza dal comparto Regioni e Autonomie Locali (Istruttore Amministrativo, Istruttore Contabile), o qualifica corrispondente se appartenenti ad
    altri comparti della pubblica amministrazione.
    d) di non avere procedimenti penali e/o disciplinari in corso e non avere procedimenti penali e/o
    disciplinari conclusi con esito sfavorevole nell’ultimo biennio;
    Mansioni a cui sarà adibito il lavoratore
    La figura professionale ricercata svolge tutte le funzioni afferenti alla categoria C come risultanti dalle declarato -
    rie di categoria di cui all’Allegato A del C.C.N.L. del Comparto Regioni ed Autonomie Locali del 31.3.1999 -
    nell’ambito delle attività dell'Area Servizi Tecnici:
     Controllo del territorio (abusivismo edilizio, controlli cantieri);
     Istruttoria Conformità edilizia e di agibilità (intero procedimento);
     Istruttoria pratiche edilizie (intero procedimento);
     Istruttoria comunicazione inizio e fine lavori;
     Sportello unico attività produttive.
    Dove va spedita la domanda: 
    Le domande di ammissione alla selezione debbono essere indirizzate a “COMUNE DI CATTOLICA –
    UFFICIO GESTIONE ASSOCIATA DEL PERSONALE CATTOLICA - CORIANO – PIAZZA
    ROOSEVELT, 5 – 47841 CATTOLICA (RN)” e presentate secondo una delle seguenti modalità, con
    esclusione di qualsiasi altro mezzo, entro il termine perentorio di 30 (trenta) giorni a decorrere dalla data di
    pubblicazione dell’avviso di mobilità sulla Gazzetta Ufficiale 4° Serie Speciale – Concorsi ed Esami, pertanto
    entro le ore 13,00 del giorno: 08/08/2019.
    1. Raccomandata con avviso di ricevimento. Anche in questo caso, la domanda deve comunque
    pervenire entro il termine di cui sopra a pena di esclusione dal concorso;
    2. Presentazione diretta al Comune di Cattolica-Ufficio Protocollo – Piazza Roosevelt, 5 – 47841
    Cattolica RN
    3. mediante un messaggio di posta elettronica certificata proveniente dall’utenza personale del
    candidato, ai sensi della normativa vigente, inviato all’indirizzo P.E.C. del Comune di Cattolica:
    protocollo@comunecattolica.legalmailpa.it
    - Se il candidato dispone di firma elettronica qualificata, firma digitale, carta di identità elettronica o carta
    nazionale dei servizi (ai sensi del D.lgs 82/2005) la firma digitale integra anche il requisito della sottoscrizione
    autografa.
    - Se il candidato NON dispone della firma digitale come sopra definita, la domanda di partecipazione – a
    pena di esclusione – dovrà risultare sottoscritta (firmata in calce) e corredata da documento di identità in corso di
    validità e allegata in formato PDF o JPG.
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni rivolgersi all'ufficio personale del Comune di Cattolica (Rimini) tel. 0541 966787 nei seguenti orari: dal lunedi' al venerdi' dalle ore 9,00 alle ore 13,00 - e-mail: buschinianna@cattolica.net
    Prove d'esame: 
    La selezione è per titoli e colloquio. La Commissione sottoporrà i candidati ad un colloquio teso a confermare le
    competenze acquisite, le attitudini, le conoscenze, le esperienze maturate in merito alle mansioni attinenti al profilo di cui al presente avviso, che si riterrà superato con la votazione minima di 7/10, essendo il punteggio
    massimo a disposizione della Commissione di 40 punti (30 per il curriculum e 10 per la prova orale).
    Il colloquio sarà finalizzato a verificare le conoscenze, capacità e attitudini pratico professionali acquisite
    relativamente alle mansioni da svolgere nell'ambito dei servizi alla persona, come individuati dal funzionigramma
    dell'ente, con particolare riferimento a:
     capacità di redazione di atti tecnico/amministrativi/sanzionatori nell’ambito delle competenze connesse
    all’attività dell’edilizia e del controllo del territorio;
     conoscenza delle norme/disposizioni indicate nella Parte Terza (allegato parte integrante – 1) della delibera della Giunta della Regione Emilia Romagna n. 994 del 07/07/2014;
     Elementi di diritto costituzionale e amministrativo/codice civile;
     L. 241/1990, D.Lg.vo 14/03/2013 n. 33 “riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità,
    trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”;
     norme in materia di locazioni ed affitti (L. 22/07/1978 n. 392 e D.P.R. del 06/06/2001 n. 380);
     D.Lgs. 18/08/2000 n. 267 “Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali” e ss.mm.ed ii.;
     Legge 28/02/1985 n. 47 “Norme in materia di controllo dell’attività urbanistico-edilizia”;
     Legge Regionale Emilia Romagna 24/03/2000 n. 20 “disciplina generale sulla tutela e l’uso del territorio;
     D.P.R. 06/06/2001 n. 380 “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in edilizia”;
     D.P.R. 07/09/2010, n. 160 Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo sportello unico per le attività produttive, ai sensi dell'articolo 38, comma 3, del decreto-legge 25/06/2008, n.
    112, convertito, con modificazioni, dalla legge 06/08/2008, n. 133.
    Il colloquio può concludersi, con adeguata motivazione, anche con giudizio di non idoneità dei candidati alle
    funzioni del posto da ricoprire.
    La Commissione procederà, poi, alla valutazione dei titoli dei dipendenti che avranno superato il colloquio.
    Le domande di mobilità vengono valutate sulla base dei seguenti elementi, debitamente documentati:
    A) curriculum professionale (specificando i titoli di studio, corsi di perfezionamento ed aggiornamento e
    tutto quanto concorra all’arricchimento professionale in rapporto del posto da ricoprire);
    B) anzianità di servizio (servizio prestato a tempo indeterminato e/o determinato, full-time e/o part-time
    presso pubbliche amministrazioni);
    C) avvicinamento al proprio luogo di residenza;
    D) situazione familiare (carico familiare in rapporto al numero dei figli, unico genitore nell’ambito del
    proprio nucleo familiare con figli a carico, situazione di malattia proprie o dei propri stretti familiari);
    E) motivi di studio.
    L'elenco dei candidati ammessi sarà pubblicato sul sito del comune di Cattolica www.cattolica.net con almeno
    cinque giorni di anticipo dalla data del colloquio.
    Il calendario delle prove per sostenere il colloquio di cui sopra con formazione di eventuale graduatoria sarà
    pubblicato sul sito del comune di Cattolica.