• Accedi • Iscriviti gratis
  • Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna, settantuno posti di assistente amministrativo, categoria C, a tempo indeterminato

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di settantuno posti di assistente amministrativo, categoria C, a tempo indeterminato, congiunto tra l'Azienda USL di Bologna, l'Azienda ospedaliero-universitaria di Bologna, l'Azienda USL di Imola, l'Istituto ortopedico Rizzoli, l'Azienda USL di Ferrara e l'Azienda ospedaliero-universitaria di Ferrara. (GU n.52 del 2-7-2019) Come da determinazione SUMAP n. 193 del 31 maggio 2019,

    Posti disponibili: 
    71
    Scadenza: 
    01/08/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    REQUISITI GENERALI DI AMMISSIONE:
    a) cittadinanza italiana, salvo le equiparazioni previste dalle leggi vigenti, ovvero di un Paese
    dell’Unione Europea. Sono equiparati ai cittadini italiani, gli italiani non appartenenti alla
    Repubblica; sono richiamate le disposizioni di cui all’art. 11 del D.P.R. 20/12/79, n. 761 ed all’art.
    2, comma 1 del D.P.R. 9/5/94, n. 487, all’art. 37 del D.Lgs. 3/2/93 n. 29 e successivo DPCM
    7/2/1994, n. 174, nonché all’art. 38 del D.Lgs. 30/3/2001, n. 165 relativo ai cittadini degli Stati
    membri della Unione europea; questi ultimi devono, altresì, possedere, ai sensi dell’art. 3 del
    DPCM 174/94, i seguenti requisiti:
    • godere dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza o provenienza;
    • essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti i requisiti
    previsti per i cittadini della Repubblica;
    • avere adeguata conoscenza della lingua italiana.
    Ai sensi dell’art. 38 D. Lgs. 165/01 e s.m.i. possono, altresì, partecipare:
    – i cittadini degli Stati membri dell'Unione europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza
    di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno
    permanente;
    – i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di
    lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione
    sussidiaria.
    b) età non superiore al limite massimo previsto dall’ordinamento vigente per il collocamento a
    riposo d’ufficio;
    c) idoneità fisica all’impiego. L’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego, con l’osservanza delle
    norme in tema di categorie protette, è effettuato da una struttura pubblica del Servizio Sanitario
    Nazionale, prima dell’immissione in servizio. Il personale dipendente delle amministrazioni ed enti
    del Servizio Sanitario Nazionale è dispensato dalla visita medica.
    REQUISITI SPECIFICI DI AMMISSIONE:
     Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
    Non possono accedere all’impiego coloro che siano esclusi dall’elettorato attivo o che siano stati
    destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni ovvero licenziati a decorrere dal
    2/9/1995, data di entrata in vigore del primo contratto collettivo.
    Non sono ammessi alla presente procedura concorsuale i dipendenti a tempo
    indeterminato dell’Azienda USL di Bologna, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, Azienda
    USL di Imola, Istituto Ortopedico Rizzoli, Azienda USL di Ferrara e Azienda OspedalieroUniversitaria di Ferrara, inquadrati nel profilo professionale di Assistente Amministrativo cat.
    C, che presentino domanda per la propria Amministrazione di appartenenza.
    Tutti i requisiti generali e specifici di cui sopra devono essere posseduti alla data di scadenza del
    termine stabilito per la presentazione delle domande di ammissione.
    Dove va spedita la domanda: 
    Il termine per la presentazione delle domande, che dovranno
    essere presentate esclusivamente in forma telematica all'indirizzo
    https://concorsibo.cinecait scade alle ore 12,00 del trentesimo
    giorno successivo, non festivo, alla data di pubblicazione del
    presente avviso nella Gazzetta Ufficiale - 4ª Serie speciale
    «Concorsi ed esami».
    Contatta l'ente: 
    Per le informazioni tecniche sulla presentazione delle domande on-line gli interessati potranno
    rivolgersi CINECA dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 17,00 –
    e-mail: info-concorsibo@cineca.it .
    Prove d'esame: 
    - prova scritta: consisterà nella soluzione di quesiti a risposta sintetica e/o multipla su principi
    generali di diritto sanitario e di diritto amministrativo/elementi di legislazione
    regionale in materia di finanziamento, contabilità, programmazione e controllo delle
    Aziende Sanitarie/elementi di legislazione statale, regionale e regolamenti in materia
    sanitaria delle Aziende Sanitarie e degli Istituti di Ricovero e Cura a carattere scientifico di diritto pubblico/principi generali sulla disciplina del rapporto di lavoro
    pubblico nel Servizio Sanitario Nazionale/principi generali in materia di protezione
    dei dati personali (privacy), di diritto di accesso civico, di obblighi di pubblicità,
    trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle Pubbliche Amministrazioni, di
    prevenzione e repressione della corruzione e dell’illegalità nelle Pubbliche
    Amministrazioni, di tutela della salute nei luoghi di lavoro e di legislazione in tema di
    appalti di lavori, servizi e forniture delle Pubbliche Amministrazioni.
    - prova pratica: potrà consistere nella stesura di un atto, provvedimento, schema, flusso, procedura
    o soluzione di quesiti a risposta sintetica e/o multipla connessi alla qualificazione
    professionale richiesta sui medesimi argomenti della prova scritta, nonché alla
    risoluzione di casi pratici anche inerenti problematiche di tipo organizzativo e
    relazionale.
    - prova orale: sulle materie oggetto delle prove scritta e pratica. La prova orale comprenderà anche
    elementi di informatica e la verifica della conoscenza almeno a livello iniziale di una
    lingua straniera (inglese o francese), a scelta del candidato in sede di compilazione
    della domanda.
    LA CONVOCAZIONE alla prima prova (preselettiva o scritta) VERRÀ PUBBLICATA il
    giorno 27 settembre 2019 sulla Gazzetta della Repubblica Italiana – 4^ serie speciale
    “Concorsi ed esami” (www.gazzettaufficiale.it) rispettando il preavviso di cui all’art. 7,
    comma 1 del DPR n. 220/01.