• Accedi • Iscriviti gratis
  • Azienda Ospedaliera «SS. Antonio e Biagio e C. Arrigo» di Alessandria, 1 posto come dirigente medico presos reparto di neuropsichiatria infantile

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente medico di neuropsichiatria infantile, a tempo indeterminato. (GU n.52 del 02-07-2019)

    In esecuzione della deliberazione del direttore generale n. 205 del 21 maggio 2019, e' indetto pubblico concorso, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di (COD. 18/2019): ruolo sanitario; profilo professionale: dirigenza medica; un posto di dirigente medico neuropsichiatria infantile.

    Requisiti: 
    Per l’ammissione al concorso sono richiesti i seguenti requisiti specifici:
    1. laurea in medicina e chirurgia;
    2. specializzazione nella disciplina oggetto del concorso, equipollente o affine ai sensi del Decreto Ministeriale 30 gennaio 1998 e del Decreto Ministeriale 31 gennaio 1998 .
    3. iscrizione all’albo dell’Ordine dei Medici – Chirurghi
    Dove va spedita la domanda: 
    Fase 1: registrazione del candidato al sito aziendale
    Collegarsi al sito internet: https://ospedalealison.iscrizioneconcorsi.it/
    Cliccare su “pagina di registrazione” ed inserire i dati richiesti

    Fase 2: iscrizione al bando di concorso
    Dopo aver inserito Username e Password definitiva e dopo avere compilato e salvato i dati anagrafici richiesti nella scheda “Utente”, selezionare dal menù la voce “Concorsi”, per accedere alla schermata dei concorsi aperti.
    Cliccare l’icona “Iscriviti” corrispondente alla procedura a cui il candidato intende iscriversi
    Prove d'esame: 
    Le prove di esame sono le seguenti:
     prova scritta: relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa;
     prova pratica ( che deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto) : vertente su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso;
     prova orale: vertente sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire