• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 amministrativo presso Università di Milano

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di categoria EP, a tempo indeterminato, area amministrativa-gestionale, presso la direzione formazione e didattica, settore progettazione e regolazione didattica, assicurazione della qualita'. (GU n.51 del 28-06-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    28/07/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    a) titolo di studio: diploma di laurea conseguito secondo le disposizioni di cui al D.M. 509/1999 e al D.M. 270/2004
    b) età non inferiore agli anni 18;
    c) cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla Repubblica) ovvero cittadinanza di altro Stato membro della Unione Europea o loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro purchè siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, nonché cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
    d) idoneità fisica all'impiego. L'Amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori di concorso in base alla normativa vigente;
    e) essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari per i nati fino al 1985;
    f) godimento dei diritti civili e politici;
    g) non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, né essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, nè essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d) del D.P.R. 10.1.1957, n. 3 e né essere stati licenziati per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti.
    ---
    I cittadini degli Stati membri dell'Unione Europea o loro familiari o cittadini di Paesi terzi di cui alla precedente lett. c) devono possedere i seguenti requisiti:
    1) essere in possesso di un titolo di studio dichiarato equipollente dalle competenti autorità ai sensi dell’art. 38, comma 3, del D.Lgs 165/2001. Il candidato è ammesso alla selezione con riserva qualora il provvedimento non sia ancora stato emesso ma sia stata avviata la relativa procedura;
    2) godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;
    3) essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica;
    4) avere adeguata conoscenza della lingua italiana.
    Dove va spedita la domanda: 
    Università degli Studi di Milano, Via Festa del Perdono n. 7 - 20122 Milano
    PEC unimi@postecert.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio concorsi personale tecnico-amministrativo (tel. 025031.3074-3076-3092-3097; e-mail: ufficio.concorsi@unimi.it).
    Responsabile del procedimento e' la dott.ssa Anna Canavese, il referente del procedimento e' la dott.ssa Maria Teresa Fiumano' (tel. 025031.3077 e-mail: mariateresa.fiumano@unimi.it).
    Prove d'esame: 
    I PROVA SCRITTA
    La prova sarà svolta mediante l’utilizzo di personal computer, con programma Microsoft Word, e verterà sui seguenti argomenti:
     Legislazione universitaria e quadro normativo riguardante la valutazione periodica, l’autovalutazione e l’accreditamento delle sedi e dei corsi universitari;
     Legislazione in materia di progettazione dell’offerta formativa e requisiti dei corsi di studio;
     Statuto dell’Università degli Studi di Milano e principali Regolamenti d’Ateneo in materia di didattica.

    II PROVA SCRITTA A CONTENUTO TEORICO-PRATICO
    La seconda prova scritta verterà su un’elaborazione teorico-pratica tesa alla risoluzione di casi tipici del contesto lavorativo e tale da poter valutare la capacità di gestione dei processi legati all’istituzione, attivazione e accreditamento iniziale e periodico dell’offerta formativa in un’ottica di efficacia dei processi.

    PROVA ORALE
    La prova verterà sulle materie delle prove scritte e sull’accertamento della conoscenza della lingua inglese, mediante lettura e traduzione di un testo.
    ---
    Le prove si svolgeranno presso l’Università degli Studi di Milano, Via Festa del Perdono 3 - Milano, secondo il seguente calendario:

    I PROVA SCRITTA 9 settembre 2019 ore 9,30 – Aula Manhattan
    II PROVA SCRITTA A CONTENUTO TEORICO-PRATICO 13 settembre 2019 ore 9,30 – Aula Manhattan
    PROVA ORALE 27 settembre 2019 ore 9,30 – Aula 113