• Accedi • Iscriviti gratis
  • 10 service designer presso REGIONE LAZIO

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di dieci posti di esperto service designer, a tempo pieno ed indeterminato, categoria D, per il potenziamento dei centri per l'impiego e delle politiche attive del lavoro.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    10
    Scadenza: 
    25/07/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    1. Per l’ammissione alla presente procedura è necessario che i candidati siano in possesso dei seguenti
    requisiti:
    a) cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea purché in possesso di
    adeguata conoscenza della lingua italiana. Possono presentare domanda, ai sensi dell’art. 38, comma
    1 e 3 bis, del D. lgs. n. 165/2001, anche i familiari dei cittadini degli Stati membri dell’Unione europea
    non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto
    di soggiorno permanente nonché i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno
    UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status
    di protezione sussidiaria;
    b) idoneità fisica alle mansioni previste dal bando - l’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego
    potrà essere effettuata dall’Amministrazione con l’osservanza delle norme in materia di salute e della
    sicurezza dei luoghi di lavoro di cui al D. lgs. n. 81/2008 al momento dell’immissione in servizio;
    c) godimento dei diritti civili e politici;
    d) posizione regolare nei confronti degli obblighi militari;
    e) non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per
    persistente insufficiente rendimento, ovvero stati dichiarati decaduti da un impiego statale a seguito
    dell’accertamento che l’impiego stesso è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi
    o viziati da invalidità non sanabile;
    f) non aver riportato condanne penali passate in giudicato che impediscano, ai sensi della normativa
    vigente, di poter costituire rapporti contrattuali con la Pubblica Amministrazione;
    g) laurea magistrale (ordinamento di cui al D.M. 270/2004) o corrispondente laurea specialistica
    (ordinamento di cui al D.M. 509/99) o diploma di laurea rilasciato secondo il previgente ordinamento
    universitario ed equiparato alle sottoelencate lauree magistrali ai sensi del decreto del Ministero
    dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 9 luglio 2009, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale
    della Repubblica italiana - Serie generale n. 233 del 7 ottobre 2009:
     LM-77 Scienze economico-aziendali
     LM-31 Ingegneria gestionale
     LM-32 Ingegneria informatica
     LM-18 Informatica
     LM-66 Sicurezza informatica
     LM-91 Tecniche e metodi per la società dell’informazione
     LM-87 Servizio sociale e politiche sociali  LM-88 Sociologia e ricerca sociale
     LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni
    Oppure
    Una delle seguenti lauree triennali (ordinamento di cui al D.M. 270/2004) o equiparate:
     L-8 Ingegneria dell’informazione
     L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale
     L-31 Scienze e tecnologie informatiche
     L-33 Scienze economiche
     L-16 Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione
     L-39 Servizio sociale
     L-40 Sociologia
    Dove va spedita la domanda: 
    I candidati diversamente abili dovranno specificare, nello spazio disponibile nell’apposita sezione online
    Contatta l'ente: 
    Tutte le informazioni relative alla presente procedura concorsuale sono disponibili anche sul sito
    istituzionale della Regione Lazio – sezione “Bandi di Concorso”.
    5. Per informazioni ci si può rivolgere alla Direzione regionale Affari istituzionali, Personale e
    Sistemi informativi - Area Trattamento Giuridico ed inviare una richiesta alla seguente mail:
    assistenzaconcorsi@regione.lazio.it, avendo cura di indicare nell’oggetto “concorso - Esperto
    mercato e servizi per il lavoro”.
    Prove d'esame: 
    Le prove concorsuali consistono in due prove scritte, una delle quali può essere a contenuto teorico-
    pratico e in una prova orale. I candidati devono presentarsi alle prove di esame muniti di un valido
    documento di riconoscimento. In caso di mancata esibizione del documento il candidato non sarà
    ammesso a sostenere la prova stessa.