• Accedi • Iscriviti gratis
  • 2 istruttore direttivo amministrativo presso COMUNE DI FERRARA

    Selezione pubblica, per esami, per la copertura di due posti di istruttore direttivo amministrativo, categoria D, a tempo indeterminato e pieno, da assegnare a vari servizi comunali, con riserva di un posto a favore del personale interno a tempo indeterminato.

    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    25/07/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    1. possesso di un Diploma di Laurea del vecchio ordinamento ovvero possesso di Laurea
    Specialistica o Laurea Magistrale equiparate ai diplomi del vecchio ordinamento secondo quanto stabilito dal D.M. 09/07/2009 o Laurea Triennale di cui ai DM 509/1999 e 270/2004;
    Per i titoli conseguiti all'estero è necessario che gli stessi siano riconosciuti equipollenti a quello sopra indicato nei modi previsti dalla legge o siano ad essi equiparati con decreto del
    Presidente del Consiglio dei Ministri (art. 38 del D.Lgs. 165/2001 - art. 2 del D.P.R. n.
    189/2009); 2. cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell'Unione Europea o di un Paese terzo alle
    condizioni previste dai commi 1 e 3-bis dell'art. 38 del D.Lgs. 165/2001: i cittadini degli Stati membri dell'Unione Europea e quelli di Paesi terzi titolari dei requisiti di cui ai commi citati, devono dichiarare lo Stato corrispondente alla propria cittadinanza, di possedere tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica e di avere un'adeguata conoscenza della lingua italiana, che s'intende accertata mediante l'espletamento delle prove d'esame;
    3. età minima di anni 18: il compimento di anni 18 deve avvenire entro la data di scadenza del
    presente bando;
    4. godimento dei diritti civili e politici; i cittadini degli Stati membri dell'Unione Europea e quelli di
    Paesi terzi, di cui ai commi 1 e 3-bis dell'art. 38 del D.Lgs. 165/01, devono possedere il requisito del godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o provenienza;
    5. idoneità fisica all'impiego per il profilo professionale messo a selezione. L'Amministrazione si
    riserva la facoltà di sottoporre a visita medica i candidati idonei prima dell'eventuale assunzione in servizio, secondo quanto previsto dalla normativa vigente e dal Protocollo Sanitario sottoscritto dall'Ente in riferimento alla sorveglianza sanitaria del rischio lavorativo;
    6. per i concorrenti di sesso maschile, posizione regolare nei riguardi dell'obbligo di leva, qualora
    sussistente (art. 1929 del D.Lgs. n. 66/2010);
    7. inesistenza di condanne penali o di procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi
    delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione di un rapporto d'impiego con la pubblica amministrazione;
    non essere stati licenziati o destituiti o dispensati o dichiarati decaduti da un precedente rapporto d'impiego presso una pubblica amministrazione.
    solo per coloro che intendono avvalersi della riserva:
    9. essere dipendente del Comune di Ferrara con categoria giuridica Ce di volersi avvalere della
    clausola di riserva. Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione, pena l'esclusione dalla stessa, e mantenuti al momento della stipula dei contratti individuali di lavoro.
    Dove va spedita la domanda: 
    1. Spedizione a mezzo servizio postale con raccomandata A/R all'indirizzo: Servizio
    Personale - U.O. Programmazione e Organizzazione - Via Podestà, 2 - 44121 Ferrara. Le domande spedite via posta dovranno riportare sulla busta chiusa la dicitura "SELEZIONE PER N. 2 POSTI DI "ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO" - CAT. D/D1 - DA ASSEGNARE A VARI SERVIZI COMUNALI DELL'ENTE"
    Nel caso suddetto (invio mediante plico raccomandato) la domanda di partecipazione deve essere redatta in carta semplice, esclusivamente utilizzando l'apposito modulo allegato al presente avviso, e debitamente sottoscritta. La firma non deve essere autenticata.
    Alla stessa domanda deve essere allegata la documentazione richiesta, indicata più avanti alla voce "ALLEGATI ALLA DOMANDA".
    2. Trasmissione per via telematica
    Con riferimento a tale sistema di trasmissione, si precisa che, nel rispetto dell'art. 65 del D.Lgs. n.
    82/2005, l'istanza di partecipazione alla selezione sarà valida: a) se sottoscritta mediante la firma digitale o la firma elettronica qualificata, il cui certificato è
    rilasciato da un certificatore accreditato, e trasmessa mediante qualsiasi tipologia di posta elettronica (ordinaria o certificata);
    b) ovvero, se inviata dal candidato mediante la propria casella di posta elettronica certificata,
    purché le relative credenziali di accesso siano state rilasciate previa identificazione del titolare e ciò sia attestato dal gestore del sistema nel messaggio o in un suo allegato;
    c) ovvero, qualora sia trasmessa, anche tramite posta elettronica ordinaria, la scansione
    dell'originale del modulo di domanda, sottoscritto dal candidato con firma autografa, unitamente alla scansione dell'originale di un valido documento di riconoscimento,
    Il modulo di domanda, debitamente compilato, deve essere trasmesso all'indirizzo di posta elettronica certificata del Comune di Ferrara personale.giuridico@cert.comune.fe.it,
    Contatta l'ente: 
    Per informazioni e chiarimenti gli interessati possono rivolgersi al suddetto Servizio Personale - U.O. Programmazione, Selezione e Organizzazione ai seguenti numeri telefonici: 0532 418408/418413, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e nelle giornate di martedì e giovedì anche dalle ore 15.00 alle ore 17.00.
    Prove d'esame: 
    La selezione sarà articolata in:
    due prove scritte tecnico-professionali ed una prova orale. Saranno ammessi alla prova orale solo coloro che avranno superato le due prove scritta con punteggio di almeno 21/30.