• Accedi • Iscriviti gratis
  • Bando 2019 abilitazione all'esercizio della professione forense presso Ministero della Giustizia

    Bando di esame di abilitazione all'esercizio della professione forense - sessione 2019 (GU n.51 del 28-06-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    11/11/2019
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 

    Categorie correlate

    Dove va spedita la domanda: 
    Online www.giustizia.it alla voce «Strumenti/Concorsi,
    esami, assunzioni»
    Contatta l'ente: 
    www.giustizia.it
    Prove d'esame: 
    Le prove scritte vengono svolte sui temi formulati dal
    Ministero della giustizia e hanno ad oggetto:
    a) la redazione di un parere motivato, da scegliersi tra due
    questioni in materia regolata dal codice civile;
    b) la redazione di un parere motivato, da scegliersi tra due
    questioni in materia regolata dal codice penale;
    c) la redazione di un atto giudiziario che postuli conoscenze
    di diritto sostanziale e di diritto processuale, su un quesito
    proposto, in materia scelta dal candidato tra il diritto privato, il
    diritto penale ed il diritto amministrativo.
    ---
    Le prove orali consistono:
    a) nella discussione, dopo una sintetica illustrazione delle
    prove scritte, di brevi questioni relative a cinque materie, di cui
    una di diritto processuale, scelte preventivamente dal candidato tra
    le seguenti: diritto costituzionale, diritto civile, diritto
    commerciale, diritto del lavoro, diritto penale, diritto
    amministrativo, diritto tributario, diritto processuale civile,
    diritto processuale penale, diritto internazionale privato, diritto
    ecclesiastico e diritto dell'Unione europea;
    b) nella dimostrazione di conoscenza dell'ordinamento forense e
    dei diritti e doveri dell'avvocato.