• Accedi • Iscriviti gratis
  • 2 collaboratore amministrativo presso AZIENDA SANITARIA LOCALE «NO» - NOVARA

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di collaboratore amministrativo professionale, categoria D, a tempo indeterminato.

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    11/07/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    O Requisiti specifici: a) Laurea in una delle seguenti classi:
    L-18 Scienze dell'economia e della gestione aziendale L - 33 Scienze economiche;
    Sono inoltre ammissibili la laurea specialistica nelle classi 84/S Scienze economico - aziendali, 64/S Scienze dell'economia, la laurea magistrale LM - 77 Scienze Economiche Aziendali, LM – 56 Scienze dell'economia nonché i diplomi di laurea vecchio ordinamento in Economia Aziendale ed "Economia e Commercio";
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di ammissione alla presente procedura dovrà essere ESCLUSIVAMENTE PRODOTTA TRAMITE PROCEDURA TELEMATICA
    Contatta l'ente: 
    Ulteriori informazioni potranno essere richieste alla s.c. "Servizio Gestione Personale e Valorizzazione delle Risorse Umane" della Azienda Sanitaria Locale "NO" - viale Roma, 7 - 28100 NOVARA.
    Prove d'esame: 
    Le prove d'esame, previste dall'art. 43 del D.P.R. 220/2001, saranno le seguenti:
    PROVA SCRITTA: consistente nello svolgimento di un tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica o multipla su elementi di diritto amministrativo e di legislazione nazionale e regionale applicabile alle Aziende Sanitarie con particolare riferimento a contabilità generale, contabilità analitica, fiscalità appalti, bilanci preventivi e consuntivi. PROVA PRATICA: consistente nell'esecuzione di tecniche specifiche relative al profilo messo a concorso o nella predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta. PROVA ORALE: vertente sulla materia oggetto del concorso e comprendente oltre che ad elementi di informatica la verifica della conoscenza almeno a livello iniziale della lingua inglese.
    L'ammissione alla prova pratica è subordinata al raggiungimento nella prova scritta, di un valutazione di sufficienza espressa in termini numerici di almeno 21/30.
    L'ammissione alla prova orale è subordinata al raggiungimento nella prova pratica, di una valutazione di sufficienza espressa in termini numerici di almeno 14/20.
    Il superamento della prova orale è subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza, espressa in termini numerici di almeno 14/20.
    La Commissione, al termine delle prove di esame, formula la graduatoria di merito dei candidati. E' escluso dalla graduatoria il candidato che non abbia conseguito in ciascuna delle prove d'esame la prevista valutazione di sufficienza.
    GRADUATORIA E COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO.
    La graduatoria di merito dei candidati è formata secondo l'ordine dei punti della valutazione complessiva riportata da ciascun candidato che abbia superato la prova scritta, pratica ed orale con un punteggio almeno di sufficienza. Nella formulazione della graduatoria si terrà conto dei titoli che danno luogo a precedenza o a preferenza a parità di punteggio, secondo quanto stabilito dall'ordinamento vigente, sempre che essi siano stati dichiarati espressamente nella domanda di partecipazione al concorso.
    La graduatoria degli idonei e quella degli eventuali riservatari saranno pubblicate nel Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte e rimarranno valide per trentasei mesi dalla data di pubblicazione, salvo il subentrare di diverse disposizioni legislative.