• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 posto programmatore presso Azienda Ospedaliera Spedali Civili di Brescia

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di programmatore, categoria C, personale tecnico. (GU n.47 del 14-06-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    14/07/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Requisiti: 
    a) cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei
    Paesi dell'Unione Europea ovvero il possesso di una delle condizioni previste dall’art.38 D.Lgs.
    165/2001 per i cittadini dei Paesi Terzi – testo vigente - (è indispensabile specificare e
    documentare di quale condizione si tratta);
    b) idoneità fisica all'impiego, piena e incondizionata rispetto al profilo professionale a concorso;
    c) diploma di perito in informatica o altro equipollente con specializzazione in informatica o altro
    diploma di scuola secondaria di secondo grado unitamente a corso di formazione in informatica
    legalmente riconosciuto.
    Dove va spedita la domanda: 
    E’ consentita la modalità di invio della domanda (debitamente redatta on-line) e dei relativi allegati,
    in unico file formato PDF, tramite l’utilizzo della posta elettronica certificata tradizionale (PEC)
    esclusivamente all’indirizzo mail: reclutamento.spedalicivilibrescia@legalmail.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio acquisizione/reclutamento personale dipendente ASST degli Spedali Civili di Brescia (tel. 0303995965) dal lunedi' al venerdi' dalle ore 10,00 alle ore 12,00 e dalle ore 14,00 alle ore 15,00.
    www.asst-spedalicivili.it
    Prove d'esame: 
    Gli esami si svolgeranno con le modalità previste dal D.P.R. 27/3/2001 n.220. Le materie d’esame
    riferite al profilo a concorso sono:
    • Nozioni su sistemi operativi, basi di dati, architetture di reti locali e geografiche, infrastruttura
    hardware;
    • Normativa in materia di Privacy e sicurezza dei sistemi informatici e sua applicazione;
    • Strumenti per la produttività personale, posta elettronica ed internet, anche di tipologia open
    source;
    • Nozioni su architettura e prodotti applicativi dell’area sanitaria;
    • Nozioni sul Sistema Informativo di Regione Lombardia;
    • Disposizioni normative vigenti relative alla prevenzione della corruzione (Legge 06/11/2012, n.
    190 testo vigente);
    • Codice di comportamento dei dipendenti pubblici (D.P.R. 16/04/2013, n. 62);
    • Codice disciplinare dell’ASST degli Spedali Civili di Brescia (pubblicato sul sito internet
    istituzionale).
    Le prove d’esame sono articolate in:
    Prova scritta:
    tema, ovvero soluzione di quesiti a risposta sintetica, ovvero soluzione di quesiti a risposta chiusa su
    scelta multipla (quiz);
    Prova pratica:
    esecuzione di tecniche specifiche o predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale
    richiesta, atti ad accertare la capacità del candidato alla gestione di problematiche riguardanti
    l’utilizzo degli strumenti informativi all’interno di un sistema informativo sanitario;
    Prova orale:
    vertente sulle materie suddette. Tale prova comprende, altresì, la verifica della conoscenza almeno a
    livello iniziale della lingua inglese.
    ---
    Eventuale preselezione.