• Accedi • Iscriviti gratis
  • Un posto di ricercatore a tempo determinato.

    UNIVERSITA' DI ENNA «KORE» CONCORSO Procedura di selezione per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato. (GU n.46 del 11-6-2019) Presso l'Universita' degli studi di Enna «Kore», e' indetta una procedura pubblica di selezione per il reclutamento di un ricercatore a tempo determinato ai sensi dell'art. 24, comma 3, lettera a) della legge 30 dicembre 2010, n. 240.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    11/07/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Contratto: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    1. Possono chiedere di partecipare alla procedura i cittadini italiani e stranieri in possesso di dottorato di ricerca o di titolo
    equivalente, conseguito in Italia o all'estero, e comunque dei requisiti di cui all’art. 24, comma 2, lettera b).
    2. In relazione alla missione internazionale dell’Ateneo, è richiesta idonea conoscenza della lingua inglese. Ai candidati stranieri è
    altresì richiesta la conoscenza della lingua italiana di livello almeno B2 del quadro di riferimento europeo delle lingue.
    3. I requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza prevista per la presentazione delle candidature.
    Dove va spedita la domanda: 
    Coloro che intendono partecipare alla procedura selettiva devono inviare la domanda facendo riferimento esclusivamente all'apposita procedura resa disponibile via web.
    1. Le candidature devono essere registrate obbligatoriamente on line, a pena di esclusione, entro le ore 12:00 CET del trentesimo giorno
    successivo alla pubblicazione dell’avviso relativo al presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (qualora la
    scadenza ricada in giorno festivo, essa si intende posticipata al primo giorno feriale successivo), utilizzando l’apposito modulo elettronico
    accessibile dalla stessa pagina di pubblicazione del presente Avviso nel sito web dell’Università www.unikore.it e seguendone le istruzioni.
    E’ fatto quindi obbligo ai singoli candidati di stampare una copia del modulo di candidatura e farla pervenire firmata, unitamente al
    curriculum vitae et studiorum e alla fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità, all'Ufficio Protocollo dell'Università
    degli Studi di Enna Kore, via delle Olimpiadi 4, entro le ore 12:00 del giorno di scadenza come sopra determinato. L'Università non risponde
    di eventuali disguidi postali.
    2. I candidati possono produrre fino ad un massimo di dodici pubblicazioni. Le pubblicazioni devono essere trasmesse in formato pdf su
    supporto digitale ovvero inviate all’Università in maniera che esse pervengano comunque entro le ore 12:00 della data di scadenza
    all’indirizzo indicato al comma 1. Le pubblicazioni potranno essere restituite a richiesta ed a spese del candidato; tale richiesta dovrà
    pervenire entro i trenta giorni successivi all’emanazione del Decreto presidenziale di approvazione degli atti finali della procedura.
    3. E’ inoltre ammessa la presentazione - entro le ore 12:00 dello stesso giorno di scadenza indicato al comma 1 - di non più di due lettere di raccomandazione a cura di professori ordinari o studiosi, anche stranieri, di riconosciuta qualificazione scientifica ed accademica, redatte in lingua italiana o in lingua inglese e debitamente sottoscritte.
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni gli interessati potranno prendere visione del bando nel sito dell'Universita' www.unikore.it oppure rivolgersi all'ufficio valutazioni comparative, tel. 0935/536130-381, fax 0935/536930, e-mail ufficiovalutazionicomparative@unikore.it
    Responsabile del procedimento: dott. Salvatore Berrittella, direttore generale dell'Ateneo.
    Prove d'esame: 
    1. Le candidature sono valutate dalla Commissione unica di reclutamento dell'Università, integrata da un professore ordinario del settore
    concorsuale oggetto della procedura. La Commissione opera nel rispetto dei criteri di cui al decreto ministeriale 25 maggio 2011, n. 243,
    come richiamati nel vigente “Regolamento di ateneo per il reclutamento del personale docente e di ricerca”.
    2. La Commissione valuta il curriculum e la produzione scientifica dei candidati e prevede una discussione pubblica dei titoli e della
    produzione scientifica. In tale sede, preliminarmente la Commissione valuta le competenze linguistiche riferite alla lingua inglese e, per i
    candidati stranieri, alla lingua italiana. La data di convocazione dei candidati, che dovranno presentarsi muniti di idoneo documento di
    riconoscimento, è sin d'ora fissata per le ore 11:00 del 3 settembre 2019 presso la Sede Centrale dell’Università, Piazza dell’Università,
    Rettorato, Aula Valutazioni Comparative. La presente comunicazione deve intendersi come notifica individuale.