1 posto istruttore direttivo tecnico presso Comune di San Pietro di Feletto

Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
15/07/2019
Attenzione, concorso scaduto!
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 

Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo tecnico, categoria D1, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.47 del 14-06-2019)

Requisiti: 
□ cittadinanza italiana. Tale requisito non è richiesto per i soggetti appartenenti alla Unione Europea e per i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente. Per i cittadini di paesi terzi, è necessario che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria (art. 38 del D.Lgs. 165/2001 e s.m.i.); □ età non inferiore ad anni 18; □ titolo di studio: a) laurea specialistica (DM 509/1999) nelle classi di seguito riportate o equiparato diploma di laurea dell’ordinamento previgente al DM 509/99, secondo quanto stabilito dal D.M. 9.7.2009 relativo alle equiparazioni - 4/S Classe delle Lauree specialistiche in Architettura ed Ingegneria edile; - 28/S Classe delle Lauree specialistiche in Ingegneria civile; - 54/S Classe delle Lauree specialistiche in Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale; oppure: b) laurea triennale (DM 509/1999) nelle classi di seguito riportate: - 4 Classe delle Lauree in Scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile; - 7 Classe delle Lauree in Urbanistica e Scienze della pianificazione territoriale e ambientale; - 8 Classe delle Lauree in Ingegneria Civile ed Ambientale. Per i candidati che hanno conseguito il titolo in altro paese U.E. si precisa che ai fini dell'assunzione il titolo di studio deve essere stato regolarmente riconosciuto secondo le modalità indicate all'art. 38 del D.Lgs. n. 165/2001; □ godimento dei diritti civili e politici; □ posizione regolare nei confronti dell'obbligo di leva, per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985; □ assenza di condanne penali rilevanti per il posto da ricoprire; □ assenza di licenziamento, dispensa e destituzione dal servizio presso pubbliche amministrazioni; □ idoneità fisica all'impiego: l'Amministrazione ha la facoltà di sottoporre a visita medica di controllo il vincitore di concorso in base alla normativa vigente; □ patente di guida di tipo B senza limitazioni.
Dove va spedita la domanda: 
Comune di San Pietro di Feletto, via Marconi, n. 3 - 31020 San Pietro di Feletto (TV) PEC segreteria.comune.sanpietrodifeletto.tv@pecveneto.it
Contatta l'ente: 
Ufficio del personale del Comune di San Pietro di Feletto (tel. 0438-486513. www.comune.sanpietrodifeletto.tv.it
Prove d'esame: 
Il concorso, articolato su due prove scritte (la prima prova a contenuto teorico, la seconda prova a contenuto teorico-pratico) ed una orale, sarà preceduto da una prova preselettiva che si terrà solo nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione sia particolarmente elevato. --- La data dell’eventuale prova preselettiva è fissata per il giorno 20 settembre 2019. PROVA SCRITTA Redazione di un tema e/o quesiti a risposta sintetica sui seguenti argomenti: • nozioni sull’ordinamento degli enti locali (D.Lgs. 267/2000); • procedimento amministrativo, diritto di accesso ai documenti amministrativi, privacy, anticorruzione e trasparenza; • norme generali sul pubblico impiego; • normativa in materia di contratti pubblici, con particolare riferimento alle procedure per l'affidamento di lavori, servizi e forniture (D.Lgs. n. 50/2016); • normativa in materia di espropriazione per pubblica utilità (D.P.R. n. 327/2001); • legislazione nazionale e regionale in materia di urbanistica, pianificazione territoriale, edilizia, ambiente, tutela del paesaggio e dei beni culturali; • legislazione in materia di sportello unico per le attività produttive. Punteggio massimo attribuibile 30/30 PROVA SCRITTA/PRATICA Redazione di un elaborato tecnico e/o predisposizione di un atto amministrativo inerente le materie della prova scritta, in base ai dati e nei tempi stabiliti dalla commissione. Punteggio massimo attribuibile 30/30 PROVA ORALE La prova orale è costituita da un colloquio e verterà sulle materie della prova scritta. Punteggio massimo attribuibile 30/30. --- Le prove d'esame si svolgeranno secondo il seguente calendario: • prova scritta: giorno 25 settembre 2019 • prova scritta/pratica: giorno 25 settembre 2019 • prova orale: giorno 27 settembre 2019

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente