• Accedi • Iscriviti gratis
  • Un posto di dirigente del settore tecnico e sviluppo del territorio, a tempo determinato

    COMUNE DI CASTELFRANCO EMILIA CONCORSO Selezione pubblica per la copertura di un posto di dirigente del settore tecnico e sviluppo del territorio, a tempo determinato. (GU n.46 del 11-6-2019) Il Comune di Castelfranco Emilia ha indetto selezione pubblica per la costituzione di un rapporto di lavoro a tempo determinato ex art. 110, comma 1, decreto legislativo n. 267/2000, per dirigente del settore tecnico e sviluppo del territorio del Comune di Castelfranco Emilia. Principali requisiti richiesti:

    Occupazione: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    12/07/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Requisiti: 
    Requisiti specifici
    1. Possesso di uno fra i seguenti titoli di studio: - diploma di laurea del vecchio ordinamento (DL) in:
    architettura - ingegneria edile - ingegneria civile - ingegneria per l'ambiente e il territorio o
    altro diploma di laurea equipollente per legge ad uno dei precedenti (l’equipollenza deve essere
    espressamente indicata dall’interessato, mediante la citazione della norma specifica, in sede di
    domanda, fatti salvi gli accertamenti d’ufficio);
    - lauree specialistiche (LS) e lauree magistrali (LM), equiparate ai sensi del DI 09/07/2009 ai diplomi di laurea di cui sopra;
    Per i titoli conseguiti all’estero, il candidato deve indicare nella domanda di partecipazione,gli
    estremi del provvedimento (DPCM) comprovante il riconoscimento del titolo dalla Repubblica
    italiana, quale titolo di studio di pari valore ed equipollente a uno di quelli richiesti (in alternativa
    può essere allegata idonea documentazione).
    2. Iscrizione all’Albo professionale dell’Ordine degli Ingegneri o degli Architetti.
    3. Possesso di almeno uno dei requisiti professionali previsti dall’art 19, comma 6, del D.Lgs.
    165/2001 e più precisamente:
    a) aver svolto attività in organismi ed enti pubblici o privati ovvero aziende pubbliche o
    private con esperienza acquisita per almeno un quinquennio in posizioni dirigenziali o
    equiparabili (si intendono equiparati gli incarichi di posizione organizzativa);
    b) aver conseguito una particolare specializzazione professionale, culturale e scientifica
    desumibile dalla formazione universitaria e postuniversitaria, da pubblicazioni
    scientifiche e da concrete esperienze di lavoro maturate per almeno un quinquennio nelle
    pubbliche amministrazioni in posizioni funzionali per l’accesso alle quali è richiesto il
    diploma di laurea o che provengano dai settori della ricerca, della docenza universitaria.
    Requisiti generali 1. Cittadinanza italiana. Tale requisito non è richiesto per coloro che sono equiparati dalla
    legge ai cittadini italiani (es. cittadini della Repubblica di San Marino e della Città del
    Vaticano)
    2. Ai sensi del D.P.C.M. 07.02.1994, dell’art. 38, c. 1 D.lgs 165/2001 e dell’art. 6, C. 1 lett.
    a) del Regolamento sull’accesso all’impiego non è ammessa la partecipazione di
    cittadini appartenenti ad altro stato anche facenti parte dell’Unione Europea.
    3. Età non inferiore a 18 anni e non superiore all’età di collocamento a riposo prevista dalle
    norme vigenti per i dipendenti degli enti locali.
    4. Non essere escluso dall’elettorato politico attivo.
    5. Idoneità fisica, assoluta ed incondizionata, allo svolgimento di tutte le mansioni
    specifiche afferenti il profilo professionale cui il lavoratore è destinato.
    6. Regolare assolvimento degli obblighi di leva per i cittadini che vi sono soggetti.
    7. Non essere stato destituito oppure dispensato o licenziato dall’impiego presso una
    Pubblica Amministrazione per incapacità o persistente insufficiente rendimento o per la
    produzione di documenti falsi o dichiarazioni false ai fini o in occasione
    dell’instaurazione del rapporto di lavoro ovvero di progressione di carriera, ai sensi
    dell’art. 55 quater del D.lgs. 165/2001 e successive modificazioni e integrazioni.
    8. Non aver riportato condanne penali che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni
    in materia, la costituzione del rapporto di impiego con Pubbliche Amministrazioni (a tal
    fine si fa espresso rimando alle vigenti disposizioni in materia di Codice Penale e di
    procedura penale).
    9. Conoscenza della lingua inglese.
    10. Conoscenza dei principali programmi informatici per l’automazione d’ufficio (word,
    excel, posta elettronica, tecnologie di navigazione internet).
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda, indirizzata al Comune di Castelfranco Emilia – Servizio Risorse Umane - Piazza
    della Vittoria, 8 – 41013 Castelfranco Emilia, può essere inoltrata con una delle seguenti
    modalità:
    - consegna diretta presso lo Sportello per il Cittadino – Corso Martiri 214/216 – Castelfranco E.
    (orari di apertura: dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:30 alle ore 13:00, il sabato dalle ore 8:30
    alle ore 12:30, il martedì pomeriggio dalle ore 14:00 alle ore 17:30);
    - a mezzo posta con raccomandata A.R.;
    - a mezzo posta elettronica certificata (PEC), proveniente da indirizzo di posta elettronica
    certificata, all’indirizzo: comunecastelfrancoemilia@cert.comune.castelfranco-emilia.mo.it,
    inviando la domanda firmata e scansionata o firmata digitalmente. La domanda e gli allegati
    devono essere trasmessi in formato pdf, tiff o jpg senza macroistruzioni o codici eseguibili (è
    onere del candidato verificare nella propria casella PEC l’avvenuta o meno accettazione della
    domanda da parte del sistema).
    La domanda deve pervenire tassativamente entro le ore 13:00 del giorno 12/07/2019 (non fa
    fede il timbro postale dell’ufficio accettante nel caso di spedizione a mezzo posta). Non
    saranno tenute in considerazione le domande pervenute fuori termine anche se il ritardo
    dipendesse da terzi o da forza maggiore.
    Contatta l'ente: 
    Per informazioni rivolgersi al servizio risorse umane del Comune di Castelfranco Emilia - tel. 059/959266.
    Prove d'esame: 
    La comunicazione di ammissione alla procedura e l’eventuale convocazione a colloquio,
    saranno pubblicati sul sito istituzionale del Comune www.comune.castelfrancoemilia.mo.gov.it, alla pagina Amministrazione trasparente - sezione Bandi di concorso. Tali pubblicazioni hanno valore di notifica a tutti gli effetti.
    Sarà inoltre possibile informarsi presso il Servizio Risorse Umane (tel. 059/959266) negli orari di
    ricevimento.