• Accedi • Iscriviti gratis
  • Due posti di tecnico informatico statistico, categoria C, a tempo indeterminato

    VENETO LAVORO CONCORSO Concorso pubblico, per esami, per la copertura di due posti di tecnico informatico statistico, categoria C, a tempo indeterminato, di cui un posto riservato a militari volontari delle Forze armate. (GU n.46 del 11-6-2019) E' indetto concorso pubblico, per esami, per l'assunzione di due posti a tempo indeterminato, di cui un posto riservato a militari volontari delle Forze armate, nella categoria C, posizione C1, profilo professionale tecnico informatico statistico.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    11/07/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    Per partecipare al concorso pubblico è necessario che i candidati siano in possesso dei seguenti requisiti:
    1. cittadinanza italiana ovvero di uno degli Stati membri dell'Unione Europea. Possono altresì presentare domanda i familiari dei cittadini italiani non aventi la cittadinanza di uno Stato
    2 membro dell'Unione Europea, che siano tuttavia titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; i cittadini di Paesi terzi che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria.1
    2. età non inferiore a 18 anni;
    3. idoneità fisica all'impiego
    4. aver ottemperato alle disposizioni di legge sul reclutamento militare;
    5. godimento dei diritti civili e politici;
    6. non essere incorsi nella destituzione o licenziamento per motivi disciplinari; nella dispensa dall'impiego presso la Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento; nella decadenza da precedente rapporto di pubblico impiego a seguito dell'accertamento che l'impiego medesimo è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da
    invalidità insanabile. Nei casi di destituzione, licenziamento o dispensa devono essere espressamente indicate le cause e le circostanze del provvedimento;
    7. non aver riportato condanne penali (anche in caso di amnistia, indulto, perdono giudiziale o non menzione) e non avere carichi pendenti (procedimenti penali in corso di istruzione o pendenti per il giudizio) che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
    8. il possesso del seguente titolo di studio:  Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
    I candidati che abbiano conseguito il titolo di studio all’estero possono partecipare al presente concorso tramite una procedura di riconoscimento del titolo di studio secondo la vigente normativa in materia (art. 38 comma 3 D. lgs. n. 165/2001). L’ente responsabile per la valutazione di equivalenza del titolo di studio estero è la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Funzione Pubblica. Il candidato che non sia in possesso della dichiarazione di equivalenza è
    ammesso con riserva al concorso, fermo restando che dovrà produrre il suddetto documento, pena l’esclusione, entro il termine che sarà comunicato da Veneto Lavoro e comunque dovrà dimostrare di aver avviato l’iter procedurale per l’equivalenza del proprio titolo di studio non oltre la conclusione della presente procedura concorsuale.
    Dove va spedita la domanda: 
    Il candidato dovrà produrre la domanda di partecipazione al concorso esclusivamente tramite procedura telematica, presente nel sito https://venetolavoro.iscrizioneconcorsi.it.
    Contatta l'ente: 
    Per avere chiarimenti ulteriori sul presente bando è possibile utilizzare l'apposita funzione disponibile alla voce di menu “RICHIEDI ASSISTENZA” sempre presente nella sezione a sinistra della pagina web del portale https://venetolavoro.iscrizioneconcorsi.it.
    Prove d'esame: 
    Nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione al concorso sia superiore a 200, si procederà alla preselezione dei candidati.
    Dalla eventuale preselezione sono invece esonerati e ammessi direttamente alle prove scritte i seguenti candidati:
    a) coloro che alla data di presentazione della domanda di partecipazione al concorso:
     abbiano maturato almeno 24 mesi di esperienza lavorativa alle dipendenze di Veneto
    Lavoro, in virtù e per effetto di contratti di lavoro subordinato a tempo indeterminato o determinato, sottoscritti dal candidato con Veneto Lavoro;
     ovvero abbiano maturato almeno 24 mesi di esperienza lavorativa in virtù e per effetto di contratti di collaborazione coordinata e continuativa o a progetto sottoscritti dal candidato con Veneto Lavoro;
     ovvero abbiano maturato almeno 24 mesi di esperienza lavorativa in virtù e per effetto di contratti di somministrazione sottoscritti dal candidato in cui Veneto Lavoro risulti soggetto utilizzatore;
    b) coloro che abbiano dichiarato nella domanda di partecipazione di essere affetti da invalidità uguale o superiore all'80%4.
    L'elenco dei candidati ammessi alle prove scritte o alla prova preselettiva laddove debba essere svolta, unitamente all'elenco degli esonerati dalla medesima, saranno pubblicati sul sito internet di Veneto Lavoro, sezione Amministrazione trasparente – sottosezione Bandi di concorso a partire dalla data del 1 agosto 2019.