• Accedi • Iscriviti gratis
  • 2 Medico Ortopedico presso ISTITUTI FISIOTERAPICI OSPITALIERI DI ROMA

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di dirigente medico, disciplina di ortopedia e traumatologia.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    04/07/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    a) Diploma di laurea in medicina e chirurgia;
    b) specializzazione nella disciplina oggetto del concorso; (o disciplina equipollente o disciplina
    affine);
    c) Medici in formazione specialistica iscritti all’ultimo anno del relativo corso, in base a quanto
    disposto dall’art. 1, commi 547 e 548 della Legge del 30/12/2018 n. 145;
    d) iscrizione all’albo dell’ordine dei medici-chirurghi, attestata da certificato in data non anteriore
    a sei mesi rispetto a quella di scadenza del bando.
    Dove va spedita la domanda: 
    .Le domande di partecipazione al concorso, redatte usando esclusivamente lo schema
    esemplificativo riportato in allegato, devono essere inviate al Direttore Generale degli Istituti Fisioterapici Ospitalieri esclusivamente mediante posta elettronica certificata.
    La casella di posta elettronica certificata deve essere intestata al candidato e la domanda deve consistere in un unico file formato pdf e deve essere inviata al seguente indirizzo di Posta Elettronica risorseumane@cert.ifo.it.
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni rivolgersi alla U.O.C. risorse umane -
    ufficio concorsi, via Elio Chianesi n. 53 - 00144 Roma; tel. 06
    52662759 - 0652666669 o all'indirizzo e-mail: segpersonale@ifo.gov.it

    Prove d'esame: 
    Le prove di esame successiv e tenuto conto delle competenze professionali specifiche previste per i posti da conferire riportate all’ART. 2 consisteranno:
    PROVA SCRITTA: relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa;
    PROVA PRATICA: su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso; la prova pratica deve essere comunque essere illustrata schematicamente per iscritto;
    PROVA ORALE: sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire.