• Accedi • Iscriviti gratis
  • 8 Medico anestesista presso AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA INTEGRATA DI TRIESTE

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di otto posti di dirigente medico, disciplina di anestesia e rianimazione, a tempo indeterminato.

    Occupazione: 
    Posti disponibili: 
    8
    Scadenza: 
    04/07/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Laurea in medicina e chirurgia;
    2. Specializzazione nella materia oggetto di selezione o in una delle discipline riconosciute equipollenti o
    affini (per le discipline e relative equipollenze ed affinità, si fa riferimento alle rispettive tabelle
    aggiornate di cui ai Decreti del Ministro della Sanità del 30/01/98 e del 31/01/98).
    Ai sensi di quanto previsto inoltre dall’art. 1, comma 547, della Legge n. 145/2018, “I medici in
    formazione specialistica iscritti all'ultimo anno del relativo corso sono ammessi alle procedure
    concorsuali per l'accesso alla dirigenza del ruolo sanitario nella specifica disciplina bandita e
    collocati, all'esito positivo delle medesime procedure, in graduatoria separata”.
    3. Iscrizione all’albo dell’Ordine dei Medici Chirurghi.
    Dove va spedita la domanda: 
    .La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere prodotta esclusivamente tramite procedura telematica, tramite il sito https://asuits.iscrizioneconcorsi.it
    Contatta l'ente: 
    .Il Responsabile del procedimento è individuato nella persona della dott.ssa Cristina Turco, Direttore della SC Gestione del Personale.
    Prove d'esame: 
    PROVA SCRITTA: relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti la disciplina messa a
    concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti la disciplina stessa.
    PROVA PRATICA: su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso. La prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto.

    PROVA ORALE: sulle materie inerenti la disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire; verrà inoltre effettuato l’accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese, ai sensi dell’art. 37 c. 1 del D.lgs n.165/2001.