• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 posto operatore socio sanitario presso AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA UMBERTO I DI PORDENONE

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di collaboratore socio-sanitario O.S.S., categoria B. (GU n.43 del 31-05-2019)

    Requisiti: 
    1. età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalla normativa vigente per il collocamento a riposo;
    2. essere cittadino italiano : (sono equiparati gli italiani non appartenenti alla Repubblica) ovvero essere cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea ovvero essere familiare di cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea non avente la cittadinanza di uno Stato membro, purché titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; oppure essere cittadino di Paesi terzi (extracomunitari) purché titolare del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o titolare dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria; i cittadini dell’Unione Europea e di Paesi terzi devono peraltro godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza, avere adeguata conoscenza della lingua italiana, essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della repubblica.
    3. godimento dei diritti civili e politici;
    4. non aver riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso che, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, vietino la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
    5. titolo di studio: titolo di istruzione secondaria di primo grado;
    6. qualificazione professionale: specifico titolo conseguito a seguito del superamento del corso di formazione di durata annuale previsto dal D.M. del 18 febbraio 2000 e dalle Conferenze Stato-Regioni di riferimento, inerenti la figura, il profilo professionale,
    l’ordinamento didattico e la formazione complementare dell’OSS;
    7. assolvimento degli obblighi militari imposti dalla legge sul reclutamento (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
    8. conoscenza della lingua italiana, adeguata alla posizione funzionale da conferire (che verrà accertata dalla Commissione esaminatrice contestualmente alla valutazione delle prove d’esame).
    Non possono accedere agli impieghi coloro i quali:
    a) siano stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
    b) siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
    c) siano stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d) del T.U. approvato con D.P.R. 10.01.1957, n. 3.
    Dove va spedita la domanda: 
    ASP “Umberto I” – Via Revedole 88 – 33170 PORDENONE
    PEC asp.umbertoprimo@certgov.fvg.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio risorse umane dell'ASP Umberto I di Pordenone (PN) - tel. 0434 41221.
    www.aspumbertoprimo.it
    Prove d'esame: 
    L’esame consisterà in due prove, una scritta a contenuto pratico – attitudinale, ed una prova orale, sulle seguenti materie:
    Prova scritta a contenuto pratico-attitudinale
    Volta ad accertare la conoscenza delle tecniche proprie del posto messo a concorso, con descrizione della capacità d’uso di strumenti e ausili, descrizione dell’esecuzione di tecniche specifiche, ecc. e la relativa capacità professionale. La prova potrà essere svolta mediante risoluzione di domande aperte in forma scritta o di test attitudinali a risposta multipla.
    Prova orale
    1. Colloquio attinente:
    A) l’area d’ambito professionale degli OSS:
    • preparazione professionale specifica;
    • competenze socio assistenziali;
    • norme relative al profilo professionale;
    • gradi di autonomia e responsabilità nell’esecuzione delle funzioni di competenza;
    • capacità di organizzare il proprio lavoro.
    B) l’area del diritto amministrativo e del lavoro:
    • il lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni e in particolare nelle Aziende Pubbliche di Servizi alla
    Persona;
    • codice di comportamento e profili di responsabilità del dipendente pubblico;
    • cenni sul T.U. D.Lgs. n. 81/2008.
    2. Colloquio volto alla verifica della conoscenza di una delle seguenti lingue straniere, a scelta del candidato:
    - Inglese
    - Tedesco
    - Francese
    - Spagnolo
    nonché alla verifica della conoscenza di elementi di informatica.
    Per quanto riguarda la conoscenza della lingua straniera e degli elementi di informatica, la Commissione esaminatrice, ove
    necessario, potrà essere integrata da membri aggiunti.