• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 posto ricercatore presso Università Telematica San Raffaele - Roma

    Valutazione comparativa per la copertura di un posto di ricercatore, settore concorsuale 13/B1 (GU n.41 del 24-05-2019)

    Redazione atti amministrativi negli Enti locali

    Guida ragionata per la redazione degli atti tipici degli Enti Locali in sede concorsuale. Con tanti esempi pratici.

    € 9,90
    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    08/06/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo determinato
    Titolo di studio: 

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    Possono partecipare alla procedura selettiva i candidati, italiani o stranieri, in possesso del titolo di
    dottore di ricerca:
    - i quali abbiano usufruito per almeno tre anni anche non consecutivi:
    a) di contratti da ricercatore di cui al comma 3, lettera a), dell’art. 24 della Legge n.
    240/2010; ovvero
    b) di contratti di cui all’art. 1, comma 14, della Legge n. 230/2005; ovvero
    c) di assegni di ricerca ai sensi dell’art. 51, comma 6, della Legge n. 449/1997, e successive
    modificazioni, o di borse post-dottorato ai sensi dell’art. 4 della Legge n. 398/1989, ovvero
    di analoghi contratti, assegni o borse in atenei stranieri, o assegni o borse di livello
    internazionale; ovvero
    d) di assegni di ricerca ai sensi dell'art. 22 della Legge n. 240/2010;
    - ovvero, i quali abbiano conseguito l'abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di professore
    di prima o di seconda fascia di cui all'articolo 16 della Legge n. 240/2010.
    Dove va spedita la domanda: 
    Università Telematica San Raffaele Roma, Via di Val Cannuta, n. 247, Roma
    PEC rettorato@pec.unisanraffaele.gov.it
    Contatta l'ente: 
    Responsabile del procedimento concorsuale è la Dott.ssa Daiana Rotondi (tel. 06/52253835; email:
    daiana.rotondi@unisanraffaele.gov.it.).
    www.unisanraffaele.gov.it
    Prove d'esame: 
    La selezione è effettuata mediante valutazione preliminare dei candidati con motivato giudizio
    analitico sui titoli, sul curriculum e sulla produzione scientifica, ivi compresa la tesi di dottorato.