• Accedi • Iscriviti gratis
  • poliziotto municipale presso COMUNE DI USSANA

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di agente di polizia municipale, categoria C, a tempo indeterminato e parziale diciotto ore settimanali.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    20/06/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Contratto: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    I requisiti generali richiesti per partecipare alla selezione, da possedere alla data di scadenza per la
    presentazione della domanda, sono:
    a) cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell'Unione Europea (sono equiparati ai cittadini italiani i
    cittadini della Repubblica di S. Marino e della Città del Vaticano). I cittadini degli stati membri della U.E.
    devono essere in possesso, ad eccezione della cittadinanza italiana, dei requisiti previsti dall’avviso di
    selezione e in particolare:
    1) del godimento dei diritti politici e civili anche nello Stato di appartenenza o provenienza;
    2) di una adeguata conoscenza della lingua italiana;
    b) età non inferiore agli anni 18 (diciotto);
    c) non aver compiuto il 40° anno di età. Questo ultimo limite è elevato, fino ad un massimo di tre anni, in
    relazione all’effettivo servizio militare prestato dei concorrenti;
    d) godimento dei diritti civili e politici (non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo);
    e) possesso del titolo di studio richiesto dal Bando di Concorso;
    f) possesso della patente A e B o soltanto della patente B se conseguita in data antecedente al 26/04/1984;
    g) idoneità psico-fisica all'impiego per il posto in selezione. L'Amministrazione sottopone a visita medica di
    idoneità i vincitori delle selezioni, in base alla normativa vigente;
    h) posizione regolare rispetto agli obblighi di leva, per i soggetti a tale obbligo (maschi nati entro il 1985);
    i) non aver a proprio carico sentenze definitive di condanna o provvedimenti definitivi di misure di prevenzione
    o procedimenti penali in corso nei casi previsti dalla legge come causa di licenziamento, ovvero, assenza di
    condanne penali o procedimenti penali in corso che possano costituire impedimento all’instaurazione e/o
    mantenimento del rapporto di lavoro dei dipendenti della pubblica amministrazione;
    l) non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, ovvero non
    essere stati licenziati per persistente ed insufficiente rendimento o in esito ad un procedimento disciplinare o
    a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e
    comunque con mezzi fraudolenti;
    m) non avere riportato condanne penali. L’Amministrazione, salvi i casi, stabiliti dalla legge, che per alcune
    tipologie di reati escludono l’ammissibilità all’impiego, si riserva di valutare, a proprio insindacabile giudizio,
    l’ammissibilità all’impiego di coloro che abbiano riportato condanna penale irrevocabile alla luce del titolo del
    reato, dell’attualità o meno, del comportamento negativo in relazione alle mansioni della posizione di lavoro
    messa a selezione.
    n) non avere riportato condanne penali comportanti l’interdizione perpetua dal pubblico impiego o quella
    temporanea nel limite del tempo previsto.
    o) conoscenza scolastica della lingua inglese;
    p) conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e utilizzabili in
    ragione del profilo professionale da ricoprire (ambiente windows: videoscrittura – foglio elettronico – Internet
    – Posta elettronica);

    I requisiti speciali richiesti per partecipare alla selezione, da possedere alla data di scadenza per la
    presentazione della domanda, sono:
    a) non essere stato riconosciuto obiettore di coscienza (legge 8/07/98, n. 230);
    b) non trovarsi nella condizione di disabile di cui alla legge n. 68/99;
    c) non aver subìto condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura
    di prevenzione;
    d) non essere stato espulso dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici
    uffici.
    I suddetti requisiti devono essere posseduti, dai partecipanti, alla data di scadenza del termine per la
    presentazione delle domande di concorso.
    Dove va spedita la domanda: 
    - spedite a mezzo raccomandata A/R. La busta contenente la domanda di partecipazione al
    concorso e la relativa documentazione dovrà essere indirizzata al “COMUNE DI USSANA – Piazza
    Municipio n. 1 - 09020 USSANA” e sulla stessa busta dovrà essere indicata la dicitura “Contiene
    domanda di concorso per un posto di Agente di Polizia Municipale – Categoria C”. Si precisa che
    l’omissione di tale dicitura comporta esclusione dal concorso.
    - presentate direttamente al protocollo dell’Ente nei giorni e orari di apertura al pubblico. La busta
    contenente la domanda di partecipazione al concorso e la relativa documentazione dovrà essere
    indirizzata al “COMUNE DI USSANA – Piazza Municipio n. 1 - 09020 USSANA” e sulla stessa busta
    dovrà essere indicata la dicitura “Contiene domanda di concorso per un posto di Agente di Polizia
    Municipale – Categoria C”. Si precisa che l’omissione di tale dicitura comporta esclusione dal
    concorso.
    - presentate tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo:
    protocollo@pec.comune.ussana.ca.it
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni e delucidazioni, gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Personale del Comune –
    Tel. 07091894311.
    Copia del bando e dello schema di domanda sono disponibili sul sito www.comune.ussana.ca.it.