• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 posto istruttore amministrativo contabile presso Comune di Merlino

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore amministrativo contabile, categoria C1, a tempo indeterminato e pieno. (GU n.39 del 17-05-2019)

    Requisiti: 
    a) cittadinanza Italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea e degli altri soggetti di cui
    all’articolo 38 del D.Lgs n.165/2001, fatte salve le eccezioni di cui al DPCM 7.2.1994, n.174.
    Sono equiparati ai cittadini dello Stato gli italiani non appartenenti alla Repubblica.
    I cittadini appartenenti all’Unione Europea e gli altri soggetti di cui alla normativa sopra
    richiamata devono essere in possesso dei requisiti di cui all’articolo 3 del Decreto del
    Presidente del Consiglio dei Ministri 7.2.1994:
    - godere dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza o di provenienza;
    - essere in possesso, fatta eccezione per la titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri
    requisiti previsti per i cittadini della Repubblica;
    - avere adeguata conoscenza della lingua italiana (che sarà accertata durante il concorso);
    b) età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il
    collocamento a riposo;
    c) godimento dei diritti politici e civili;
    d) non aver riportato condanne penali che impediscano, secondo le norme vigenti, la
    costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
    e) non essere stato licenziato, destituito, decaduto o dispensato dall'impiego presso una
    pubblica amministrazione per motivi disciplinari, a seguito di condanna penale, per incapacità,
    persistente insufficiente rendimento, ovvero per aver conseguito l'impiego stesso attraverso
    dichiarazioni mendaci o la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile,
    ovvero per altre cause previste da norme di legge o contrattuali;
    f) essere in posizione regolare, nei confronti degli obblighi di leva, per i candidati di sesso
    maschile nati prima del 31.12.1985;
    g) idoneità fisica all’impiego. L’Amministrazione sottoporrà i vincitori della selezione ad
    accertamenti diagnostici ed a visita medica effettuata da parte del medico competente, ai sensi
    del D.lgs n. 81/ 2008.
    g) possesso del seguente titolo di studio, fatte salve le equiparazioni ed equipollenze vigenti ai
    sensi di legge: diploma istituto tecnico del settore economico di durata quinquennale (istituto
    tecnico commerciale ed equipollenti). E’ ammesso al concorso il candidato in possesso di titolo
    di studio superiore che sia assorbente rispetto a quello richiesto.
    Sono ammessi i titoli di studio dichiarati equiparati o equipollenti da espressi provvedimenti
    normativi, per i quali i candidati dovranno indicare il provvedimento che ne dichiara
    l’equiparazione o l’equipollenza. Per i titoli di studio conseguiti all'estero è necessario che entro
    la data di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione al presente Bando sia
    stato emanato il provvedimento di riconoscimento da parte delle autorità competenti.
    h) idoneità psico-fisica all'espletamento delle mansioni proprie del profilo;
    i) possesso della patente di guida di categoria B in corso di validità;
    l) conoscere l’uso di apparecchiature ed applicazioni informatiche più diffuse - word, excel,
    posta elettronica;
    m) conoscenza della lingua inglese.
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di MERLINO Piazza Libertà, 1 – 26833 MERLINO (LO)
    PEC comune.merlino@pec.regione.lombardia.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio Segreteria dell’Ente (02.90658283 int. 2– mail protocollo@comune.merlino.lo.it) dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00.
    www.comune.merlino.lo.it
    Prove d'esame: 
    Le prove d’esame consisteranno in:
    • Due prove scritte a contenuto teorico-pratico che potranno consistere in un elaborato
    oppure in quesiti a risposta sintetica;
    • Un colloquio che verterà, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, anche su
    nozioni di conoscenza dell’uso delle apparecchiature ed applicazioni informatiche e della
    lingua straniera.
    e verteranno sulle seguenti materie:
    • Elementi di diritto amministrativo, con particolare riguardo al procedimento
    amministrativo, al diritto di accesso agli atti e alla riservatezza dei dati personali,
    agli atti amministrativi e ai vizi di legittimità degli stessi;
    • Testo Unico delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali (D. Lgs. n. 267/2000 e
    s.m.i.) ;
    • Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di
    bilancio d.lgs 118/2011 e s.m.i
    • Disciplina della fatturazione elettronica, split payment, reverse charge.
    • Disciplina delle procedure di acquisto di beni, servizi e forniture (Codice dei
    Contratti Pubblici (D. Lgs. n. 50/2016 s.m.i.).
    • Elementi di diritto penale, con riferimento ai reati contro la P.A.
    • Disciplina dei tributi locali.