• Accedi • Iscriviti gratis
  • 2 posti professore associato presso Libera Università Mediterranea «Jean Monnet» di Casamassima

    Procedura di selezione per la chiamata di due professori associati per la facolta' di economia (GU n.39 del 17-05-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    16/06/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Contratto: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    a) studiosi in possesso dell’abilitazione di cui all’art. 16 della legge 30
    dicembre 2010, n. 240, per il settore concorsuale o per uno dei settori
    concorsuali ricompresi nel medesimo macrosettore e per le funzioni
    oggetto del procedimento, oppure per funzioni superiori purchè non già
    titolari delle medesime funzioni superiori;
    b) studiosi che abbiano conseguito l’idoneità ai sensi della legge 3 luglio
    1998, n. 210 per la fascia corrispondente a quella per cui è stato emanato
    il bando limitatamente al periodo dell’idoneità stessa ai sensi della
    normativa vigente;
    c) i professori già in servizio presso le Università Italiane nella fascia
    corrispondente a quella per la quale viene bandita la selezione;
    d) studiosi stabilmente impegnati all’estero in attività di ricerca o
    insegnamento a livello universitario in posizione di livello pari a quelle
    oggetto del bando, sulla base di tabelle di corrispondenza definite dal
    Ministero.
    Dove va spedita la domanda: 
    Ufficio personale docente e ricercatore Università Lum Jean Monnet - Palazzina Rettorato – s.s. 100 km.18 – 70010 Casamassima (Ba)
    Contatta l'ente: 
    Ufficio personale docente e ricercatore tel. n. 0806978219 - e-mail santaloia@lum.it
    http//www.lum.it
    Prove d'esame: 
    La procedura di selezione si svolgerà secondo le seguenti modalità:
    a) il candidato deve superare una prova orale tesa all'accertamento
    dell'adeguata conoscenza della lingua straniera come richiesto dalla
    Facoltà, anche in relazione alle esigenze didattiche dei corsi di studio in
    lingua estera.
    b) Superata tale prova, il candidato deve sostenere una discussione delle
    pubblicazioni scientifiche prodotte, del curriculum e della documentata
    attività didattica svolta. All’esito della discussione da parte di ciascun
    candidato, la commissione istruttoria procedere alla formulazione del
    giudizio o all’attribuzione di un punteggio come definito dal comma 3 del
    presente articolo.
    c) I candidati che hanno conseguito un giudizio positivo sono ammessi a
    sostenere una prova didattica, consistente in un seminario su un tema a
    propria scelta, pertinente alle tematiche proprie del settore concorsuale a
    cui si riferisce il bando. All’esito della prova didattica da parte di ciascun
    candidato, la commissione istruttoria procedere alla formulazione del
    giudizio o all’attribuzione di un punteggio come definito dal comma 3 del
    presente articolo.