istruttore direttivo tecnico presso UNIONE TERRITORIALE INTERCOMUNALE RIVIERA BASSA FRIULANA - RIVIERE BASSE FURLANE DI LATISANA

Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
13/06/2019
Attenzione, concorso scaduto!
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo tecnico, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, presso la Centrale unica di committenza.

Requisiti: 
Per essere ammessi al concorso, gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti requisiti generali: a) Cittadinanza italiana. Sono equiparati ai cittadini, gli italiani non appartenenti alla Repubblica. Possono altresì partecipare tutti i soggetti che rientrano nelle condizioni stabilite dal vigente art. 38 del D.Lgs. n. 165/2001 e del D.P.C.M. n. 174 del 07.02.1994, purché in possesso di adeguata conoscenza della lingua italiana; b) età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalla normativa vigente per il conseguimento della pensione di vecchiaia; c) posizione regolare nei confronti del servizio di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo; d) assenza di condanne penali per reati che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con una Pubblica Amministrazione; e) idoneità fisica all’impiego. L’Amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica pre-assuntiva il vincitore e gli idonei del concorso in base alla normativa vigente, per verificarne l’idoneità fisica allo svolgimento delle specifiche mansioni relative al posto messo a concorso; f) godimento dei diritti civili e politici. Non possono essere ammessi al concorso coloro che siano stati esclusi dall’elettorato politico attivo, nonché coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero siano stati licenziati per giusta causa o per giustificato motivo soggettivo da Pubblica Amministrazione, ovvero siano stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile; g) non essere in condizioni di incompatibilità o inconferibilità di cui al D. Lgs. n. 39/2013 e s.m.i. ovvero che vi è la volontà di risolverle in caso di assunzione. Oltre ai requisiti generali di cui sopra, i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti: h) Essere in possesso di una delle seguenti lauree: Diploma di laurea vecchio ordinamento (DL) in: Architettura - Ingegneria civile – Ingegneria dei materiali - Ingegneria edile - Ingegneria edile- architettura – Ingegneria gestionale - Ingegneria per l’ambiente e il territorio - Pianificazione territoriale e urbanistica - Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale – Politica del territorio - Storia e conservazione dei beni architettonici e ambientali - Politica del Territorio – Urbanistica – Scienze agrarie - Scienze e Tecnologie Agrarie - Scienze Ambientali – Scienze forestali – Scienze Forestali e Ambientali o laurea equipollente secondo la vigente normativa, conseguita secondo l’ordinamento universitario ante riforma di cui al DM 509/1999, oppure una delle lauree specialistiche o magistrali equiparate, secondo la tabella allegata al Decreto Interministeriale 9 luglio 2009, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 7 ottobre 2009, n. 233; - Diploma di laurea di cui al DM 509/1999 appartenente ad una delle seguenti classi: 04 (scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile), 07 (urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale), 08 (ingegneria civile e ambientale), 20 (scienze e tecnologie agrarie, agroalimentari e forestali), 27 (scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura); - Diploma di laurea di cui al DM 270/2004 appartenente ad una delle seguenti classi: L-7 (ingegneria civile e ambientale), L-17 (scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile), L-21 (scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale), L-23 (scienze e tecniche dell’edilizia), L-25 (scienze e tecnologie agrarie e forestali), L-26 (scienze e tecnologie agroalimentari), L-32 (scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura). I titoli di studio conseguiti all’estero devono avere ottenuto l’equipollenza a corrispondenti titoli italiani o comunque essere stati riconosciuti validi dalle competenti autorità; i) patente di guida di categoria B, non soggetta a provvedimenti di revoca e/o sospensione, in corso di validità. Tutti i requisiti sopra elencati devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda di partecipazione al concorso. Al fine dell’accesso al posto di lavoro di cui al presente bando, è garantita la pari opportunità tra uomo e donna (D. Lgs n.198/2006).
Dove va spedita la domanda: 
 tramite posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: uti.rivierabassafriulana@certgov.fvg.it allegando la scansione in formato PDF dell’originale della domanda debitamente compilata e sottoscritta dal candidato con firma autografa, unitamente alla scansione dell’originale di un valido documento di identità;  tramite posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: uti.rivierabassafriulana@certgov.fvg.it allegando la domanda, debitamente compilata, sottoscritta dal candidato con firma digitale in formato PDF/ P7M o equivalente. Si precisa che nel caso in cui il candidato scelga di presentare la domanda tramite PEC, come sopra descritto, il termine ultimo di invio da parte del candidato stesso, a pena di esclusione, resta fissato nelle ore 24.00 del termine su indicato. In tal caso fa fede la data della ricevuta di accettazione da parte del gestore di posta certificata del mittente. La sottoscrizione della domanda non è soggetta all’autenticazione.
Contatta l'ente: 
Il bando e gli allegati sono pubblicati sul sito internet www.rivierabassafriulana.utifvg.it e sono disponibili presso l'ufficio protocollo dell'U.T.I. sito in piazza Indipendenza, 74 - 33053 Latisana (UD), tel. 0431.525190 - 0431.525191; e - mail: segreteria@rivierabassafriulana.utifvg.it
Prove d'esame: 
La selezione concorsuale verrà effettuata per esami mediante tre prove:  Prova attitudinale con domande o test atti a verificare il possesso di alcuni profili che il candidato deve necessariamente avere;  Prova scritta-pratica sulle materie d’esame consistente nella redazione di uno o più schemi di documenti/atti amministrativi/tecnici, ovvero nella risoluzione di casi concreti di lavoro ovvero nella redazione di un elaborato tecnico anche mediante l’utilizzo di strumenti informatici.  Prova orale sulle materie d’esame. Nel corso della prova orale verrà accertata inoltre la conoscenza della lingua inglese e dell’utilizzo dei sistemi applicativi informatici di base e strumenti web. La data, l’ora e il luogo delle prove d’esame saranno comunicati mediante Avviso pubblicato sul sito istituzionale dell’U.T.I. Riviera Bassa Friulana (www.rivierabassafriulana.utifvg.it) all’Albo Pretorio On-line. La pubblicazione sul sito ha valore di notifica a tutti gli effetti. I candidati sono tenuti, pena esclusione, a presentarsi muniti di idoneo documento di identità personale in corso di validità. I candidati che non si presenteranno, per qualsiasi motivo, nel giorno, nell’ora e nel luogo indicati saranno considerati rinunciatari.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente