4 poliziotto municipale presso COMUNE DI GRADO

Occupazione: 
Posti disponibili: 
4
Scadenza: 
31/05/2019
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di quattro posti di agente di polizia locale, categoria PLA, a tempo determinato, per esigenze stagionali estive.

Requisiti: 
a) Cittadinanza italiana. Sono equiparati ai cittadini gli italiani non appartenenti alla Repubblica; b) Cittadinanza degli Stati membri dell’Unione europea e loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, con adeguata conoscenza della lingua italiana che sarà accertata mediante l’espletamento della prova orale; c) Cittadinanza degli Stati non appartenenti all’Unione europea che siano titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo, con adeguata conoscenza della lingua italiana che sarà accertata mediante l’espletamento della prova orale; d) Titolarità dello status di rifugiato o dello status di protezione sussidiaria con adeguata conoscenza della lingua italiana che sarà accertata mediante l’espletamento della prova orale; e) età non inferiore ad anni 18 e non superiore all’età di collocamento a riposo prevista dalle vigenti disposizioni per i dipendenti degli enti locali; f) godimento dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza; g) non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d) del T.U. approvato con D.P.R. 10 gennaio 1957, n. 3; h) idoneità fisica all'impiego alle mansioni proprie del profilo cui si riferisce la selezione ai sensi del d.lgs. 81/2008. L’Amministrazione sottoporrà a visita medica di idoneità specifica alla mansione i candidati vincitori; dalla visita non dovranno emergere né prescrizioni né limitazioni (anche temporanee) allo svolgimento delle mansioni previste dalla figura professionale di agente di polizia locale, pena l’esclusione dalla graduatoria. i) la posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva unicamente per i candidati di sesso maschile nati entro l’anno 1985 (art. 1 L. 23 agosto 2004, n. 226); j) essere immuni da condanne penali che, rendendo impossibile ai sensi delle vigenti disposizioni di legge la prosecuzione di un rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione, ne impediscano anche la costituzione; k) possesso del diploma scuola media superiore quinquennale, che consenta l’iscrizione ad una facoltà universitaria; l) essere in possesso della patente di guida di categoria A senza limitazioni e della patente di categoria B; m) non trovarsi nella condizione di disabile, ai sensi di quanto disposto dall’articolo 3, comma 4, della legge n. 68/99; n) trovarsi nelle condizioni soggettive previste dalle specifiche norme vigenti al fine dell’ottenimento della qualifica di agente di pubblica sicurezza; o) ai sensi dell’art.2 del Decreto Ministero della Salute 28 aprile 1998, essere in possesso dei requisiti psicofisici minimi per il rilascio ed il rinnovo dell’autorizzazione al porto d’armi per uso difesa personale, di cui all’art.42 del regio decreto 18 giugno 1931, n.773 - Testo Unico delle leggi di pubblica sicurezza.
Dove va spedita la domanda: 
La domanda di ammissione dovrà essere presentata direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Grado (Go) o spedita a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento o con posta elettronica certificata all’indirizzo comune.grado@certgov.fvg.it. La domanda dovrà pervenire entro il termine perentorio del 31 maggio 2019, anche nel caso di spedizione con raccomandata A/R.
Contatta l'ente: 
Per ogni ulteriore informazione gli interessati potranno rivolgersi al Comune di Grado, Servizio Gestione Risorse Umane, tel 0431 / 898241 – 898207 - 898208 nelle giornate dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 13.30 (e-mail: personale@comunegrado.it). Il presente avviso è pubblicato sul sito del Comune all’indirizzo: www.comunegrado.it.
Prove d'esame: 
La selezione sarà articolata in una prova fisico attitudinale, una prova scritta teorico pratica ed in una prova orale. 1. La prova fisico attitudinale consisterà nella corsa della lunghezza di 1000 metri da realizzare entro 6 minuti per le concorrenti di sesso femminile ed entro 5 minuti per i concorrenti di sesso maschile. L’esito della prova verrà espresso in termini di idoneità/non idoneità senza alcuna attribuzione di punteggio. Saranno ammessi alla prova scritta tutti i concorrenti risultati idonei alla prova fisico attitudinale. 2. la prova scritta teorico pratica consisterà nella produzione in tempi predeterminati di risposte a quesiti riguardanti le seguenti materie: - nozioni di diritto penale, procedura penale e depenalizzazione, con particolare riguardo alle attività di Polizia Giudiziaria; - codice della strada e relativo regolamento di esecuzione; - nozioni in materia di commercio fisso e su aree pubbliche e normativa sugli stranieri; - ordinamento della Polizia Locale (normativa nazionale e regionale). Conseguiranno l’ammissione alla prova orale i candidati che avranno riportato nella prova scritta una votazione di almeno 21/30 (ventuno/trentesimi). 3. la prova orale verterà, oltre che sulle materie della prova scritta, sui seguenti argomenti: - nozioni in materia di Ordinamento degli Enti Locali; - accertamento della conoscenza delle più diffuse applicazioni informatiche; - verifica della conoscenza della lingua inglese. Per l’accertamento della conoscenza della lingua inglese e delle più diffuse applicazioni informatiche la commissione potrà essere integrata da esperti nelle materie. La mancata conoscenza della lingua inglese o delle più diffuse applicazioni informatiche comporterà l’esclusione dalla graduatoria finale degli idonei. Conseguiranno l’idoneità e saranno inseriti nella graduatoria finale di merito i candidati che avranno riportato nella prova orale una votazione di almeno 21/30 (ventuno/trentesimi). Le prove avranno luogo come segue: Prova fisico attitudinale : giovedì 13 giugno 2019 ore 9.00 presso il Palazzetto dello Sport - Piazzale Azzurri d’Italia – Grado; Prova scritta: lunedì 17 giugno 2019 ore 9.30 presso il Palazzetto dello Sport – Piazzale Azzurri d’Italia – Grado; Prova orale: lunedì 24 giugno 2019 ore 9.30 presso la Sala Consiglio del Comune di Grado – Piazza Biagio Marin - Grado. L’elenco dei candidati ammessi e di quelli esclusi, l’eventuale modifica delle date e delle sedi delle prove ed ogni altra comunicazione inerente la selezione in argomento saranno resi pubblici esclusivamente mediante pubblicazione all’Albo Pretorio del Comune di Grado e sul sito istituzionale del Comune di Grado (www.comunegrado.it) nella sezione “Amministrazione trasparente” - “Bandi di concorso”. Tali pubblicazioni costituiscono notifica a tuti gli interessati e assolvono qualsiasi obbligo di comunicazione. I candidati ammessi alla selezione dovranno presentarsi alle prove muniti di valido documento di riconoscimento. I candidati che non si presenteranno nei giorni, ore e luoghi stabiliti per le prove d’esame saranno considerati rinunciatari al concorso anche se la mancata presentazione dipendesse da cause di forza maggiore. Durante le prove scritte non è permesso ai concorrenti comunicare tra loro verbalmente o per iscritto, ovvero mettersi in relazione con altri, salvo che con i membri della Commissione Esaminatrice. I lavori dovranno essere scritti esclusivamente, a pena di nullità, su carta portante il timbro d’ufficio e la firma di due membri della Commissione Esaminatrice. I candidati non possono portare né utilizzare fogli, appunti, manoscritti, libri o pubblicazioni di qualunque specie. E’ vietato inoltre l’utilizzo di pc, tablet, telefoni cellulari o altri supporti informatici. I candidati potranno consultare i testi di legge non commentati, se autorizzati dalla Commissione, ed il dizionario della lingua italiana. Il concorrente che contravviene alle disposizioni dei commi precedenti o comunque abbia copiato in tutto o in parte lo svolgimento del tema è escluso dal concorso. Nel caso in cui risulti che più candidati abbiano copiato in tutto o in parte lo svolgimento del tema, l’esclusione è disposta nei confronti di tutti i candidati coinvolti. Gli esiti delle prove saranno comunicati con apposito avviso sul sito Internet istituzionale del Comune di Grado nella sezione amministrazione trasparente/bandi di concorso. (www.comunegrado.it) .

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente