38 posti tecnico di radiologia presso Azienda Sanitaria Locale 2 di Lanciano - Vasto - Chieti

Luogo: 
Posti disponibili: 
38
Scadenza: 
02/06/2019
Attenzione, concorso scaduto!
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 

Concorsi pubblici, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di trenta posti di CPS, infermiere, categoria D, e di otto posti di collaboratore professionale sanitario, tecnico sanitario di radiologia medica, categoria D. (GU n.35 del 03-05-2019)

Requisiti: 
Bando infermieri a) cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di uno degli Stati membri della U.E. ovvero cittadinanza di uno dei Paesi Terzi, con i requisiti previsti dall’art. 38, D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.; b) idoneità alla mansione specifica: l’accertamento della idoneità alla mansione specifica sarà effettuato a cura della A.S.L. prima della immissione in servizio; c) diploma di laurea di primo livello in Infermieristica (classe delle Lauree in Professioni Sanitarie Infermieristiche e Professione Sanitaria Ostetrica – classe L/SNT1) ovvero diploma universitario di Infermiere conseguito ai sensi del D.Lgs. n. 502/1992 e s.m.i. (D.M. 739/1994) ovvero titolo equipollente ai sensi del D.M. 27.07.2000 (G.U. n. 191 del 17.08.2000); d) iscrizione all’ordine delle professioni infermieristiche. L’iscrizione al corrispondente ordine/albo professionale ad uno dei Paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione al concorso, fermo restando l’obbligo di iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio. --- Bando radiologo a) cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di uno degli Stati membri della U.E. ovvero cittadinanza di uno dei Paesi Terzi, con i requisiti previsti dall’art. 38, D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.; b) idoneità alla mansione specifica: l’accertamento della idoneità alla mansione specifica sarà effettuato a cura della A.S.L. prima della immissione in servizio; c) diploma di laurea di primo livello in Tecniche di Radiologia medica, per immagini e radioterapia (classe delle Lauree in Professioni Sanitarie Tecniche – classe L/SNT3) ovvero diploma universitario di Tecnico Sanitario di Radiologia Medica conseguito ai sensi del D.Lgs. n. 502/1992 e s.m.i. (D.M. 746/1994) ovvero titolo equipollente ai sensi del D.M. 27.07.2000 (G.U. n. 190 del 16.08.2000); d) iscrizione all’ordine dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione al concorso, fermo restando l’obbligo di iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.
Dove va spedita la domanda: 
https://asl2abruzzo.meritoconcorsi.it/
Contatta l'ente: 
U.O.C. Amministrazione e sviluppo delle risorse umane, ufficio concorsi, ai numeri telefonici 0871/358886-358760-358854 - 0873/308669-308679. www.asl2abruzzo.it
Prove d'esame: 
Bando Infermiere Preselezione. Le prove di esame sono articolate in una prova scritta, in una prova pratica ed in una prova orale, e più precisamente: ▪ prova scritta: consisterà nella redazione di un elaborato o nella soluzione di quesiti a risposta sintetica vertenti su materie inerenti la professionalità a concorso, con particolare riguardo alle seguenti materie: infermieristica clinica generale e specialistica, modelli organizzativi assistenziali, infermieristica di comunità nella cronicità e disabilità, miglioramento della qualità e gestione del rischio clinico applicati ai processi assistenziali, somministrazione di terapie e farmaci ed elementi di farmacologia, elementi di legislazione sanitaria regionale e nazionale; ▪ prova pratica: consisterà nell’esecuzione di tecniche specifiche o nella predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta, vertenti sulla verifica delle conoscenze tecniche e delle prestazioni infermieristiche ed assistenziali ovvero sulla risoluzione di casi assistenziali; ▪ prova orale: colloquio su materie attinenti la professionalità a concorso e sugli argomenti della prova scritta e della prova pratica, nonché su elementi di informatica e sulla verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale, di una lingua straniera scelta tra inglese o francese. --- Radiologo Le prove di esame sono articolate in una prova scritta, in una prova pratica ed in una prova orale, e più precisamente: ▪ prova scritta: consisterà nella redazione di un elaborato o nella soluzione di quesiti a risposta sintetica vertenti su materie inerenti la professionalità a concorso, con particolare riguardo ai seguenti argomenti: radiologia tradizionale, TAC, risonanza magnetica, radiologia interventistica e angiografica, radioterapia, medicina nucleare, controlli qualità e sicurezza; ▪ prova pratica: consisterà nell’esecuzione di tecniche specifiche o nella predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta, con particolare riguardo agli argomenti della prova scritta; ▪ prova orale: colloquio su materie attinenti la professionalità a concorso e sugli argomenti della prova scritta, nonché su elementi di informatica e sulla verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale, di una lingua straniera scelta tra inglese o francese.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente