• Accedi • Iscriviti gratis
  • istruttore servizi sociali presso COMUNE DI CEREA

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo addetto ai servizi sociali, categoria D, a tempo parziale 50% ed indeterminato.

    Requisiti: 
    a) età non inferiore agli anni 18;
    b) Cittadinanza italiana o appartenenza a uno degli Stati membri della Unione
    Europea, fatte salve le eccezioni di cui al decreto del presidente del Consiglio dei
    Ministri n. 174/1994.
    Per i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea è richiesto, altresì, il godimento
    dei diritti civili e politici dello Stato di appartenenza o provenienza ed adeguata
    conoscenza della lingua italiana (D.P.C.M. 7.2.1994 N. 174)
    c) godimento dei diritti civili e politici;
    d) idoneità psico-fisica all’impiego ovvero di avere un fisico che non pregiudica
    l’idoneità all’impiego;
    e) non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che
    impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica
    amministrazione ai sensi dell’art. 15, comma 1,lett. a),b),c),d),e),f), della Legge
    55/1990, così come modificata e integrata dall’art. 1, comma1, della Legge
    16/1992, e ai sensi degli artt. 4 e 5 della Legge 97/2001;
    f) essere in posizione regolare con l’obbligo di leva (solo per i cittadini italiani soggetti
    a tale obbligo);
    g) non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica
    amministrazione ad esito di procedimento disciplinare per scarso rendimento o per
    aver conseguito l’impiego mediante produzione di documenti falsi o comunque con
    mezzi fraudolenti, secondo le disposizioni contrattuali vigenti per ciascun comparto
    negoziale;
    h) di essere in possesso del seguente titolo di studio:
    - Diploma di Laurea in servizio Sociale (ordinamento previgente al D.M. 509/99)
    - Laurea classe L-39 Servizio Sociale (Decreto Interministeriale 09.07.2009 ex D.M.
    270/04)
    - Laurea classe LM – 87 Servizio sociale e politiche sociali (Decreto Interministeriale
    09.07.2009 ex D.M. 270/04)
    - Laurea classe 06 Scienze del Servizio Sociale (Decreto Interministeriale
    09.07.2009 ex D.M. 509/99)
    - Laurea classe 57/S Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali
    (Decreto interministeriale 09.07.2009 ex D.M. 509/99)
    - Laurea in giurisprudenza magistrale vecchio ordinamento nuovo ordinamento o
    equipollenti (Decreto ministeriale 09.07.2009)
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Cerea – via xxv aprile n. 52 – cap 37053 – entro e non oltre le ore 13.00 del
    30.05.2019.
    invio a mezzo posta certificata comunecerea@halleypec.it
    Contatta l'ente: 
    Ulteriori informazioni presso l'ufficio personale del Comune di
    Cerea - tel. 0442/80055 - interno *216 -
    annamaria.falsiroli@comune.cerea.vr.it oppure
    bottoni.mariateresa@comune.cerea.vr.it o al seguente indirizzo pec
    comunecerea@halleypec.it
    Prove d'esame: 
    PROVA PRESELETTIVA: qualora il numero delle domande di partecipazione al
    concorso sia superiore a 50 l’Amministrazione si riserva la facoltà di ricorrere a forme
    di preselezione mediante questionari o quiz a risposta multipla nell’ambito delle
    materie oggetto della prova scritta e della prova orale.
    Saranno ammessi alle successive prove scritta teorica o teorico/pratica ed orale
    solamente i candidati che avranno conseguito un punteggio pari ad almeno 21/30 o
    equivalente. La preselezione avverrà presso areaexp La Fabbrica S.R.L. via
    Guglielmo Oberdan 8 Cerea il giorno 24/06/2019 alle ore 09:00. Tale comunicazione
    ha valore di notifica a tutti gli effetti.

    Gli esami consisteranno in tre prove: la prima prova potrà consistere in una prova
    scritta teorica oppure in una prova scritta teorico/pratica La seconda prova consisterà
    in una prova pratica tendente ad accertare la maturità e la professionalità dei candidati
    con riferimento alle attività inerenti alle mansioni e alle funzioni del posto messo a
    concorso. La terza prova consisterà in una prova orale.

    La prima prova, verterà sulle seguenti materie:
    - Diritto amministrativo e ordinamento degli Enti Locali, con particolare riferimento al
    D.Lgs. 267/2000 e s.m.i., alla L. 241/1990 e s.m.i., al DPR n. 445/2000 e s.m.i, al
    D.Lgs. 33/2013 e s.m.i.;
    - Normativa in materia di appalti e contratti pubblici D.LGS. 50/2016;
    - Legislazione nazionale e regionale sulle tematiche sociali e socio-sanitarie con
    particolare riferimento al sistema integrato di interventi e servizi sociali e socio
    sanitari in area minori, famiglia, disagio adulto, immigrati, disabili e anziani;
    - Metodologia del servizio sociale, con particolare riferimento a principi e metodologie
    di progetti personalizzati di prevenzione, sostegno, accompagnamento e
    assistenza, anche attraverso il lavoro in equipe multi professionali, alla promozione
    del lavoro di rete e del welfare di comunità;
    - Organizzazione e programmazione dei servizi sociali e socio-sanitari a livello
    territoriale, con analisi del contesto sociale e culturale di riferimento;
    - Elementi in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza;
    - Elementi sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni
    pubbliche di cui al D.LGS: n. 165/2001 e s.m.i.;
    - Sicurezza sui luoghi di lavoro L. 81/2008;

    la seconda prova consisterà nella elaborazione di un atto o provvedimento o
    documento inerenti alle mansioni e alle funzioni del posto messo a concorso.