• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 posto medico psichiatra presso AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELLA CITTA' METROPOLITANA DI MILANO

    Conferimento, per titoli e colloquio, dell'incarico di direttore della struttura complessa UOC Salute mentale e dipendenze, a tempo determinato. (GU n.33 del 26-04-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    26/05/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo determinato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    a) cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti; cittadinanza di uno
    dei Paesi dell’Unione Europea; titolarità del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno
    permanente da parte di soggetti che pur non avendo la cittadinanza di uno Stato membro
    dell’Unione Europea siano famigliari di un cittadino di uno Stato membro dell’Unione
    Europea. Possono partecipare all’avviso pubblico anche i cittadini di Paesi terzi che siano
    titolari di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello
    status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria. I candidati dovranno documentare il possesso del requisito;
    b) godimento dei diritti civili e politici; non possono accedere agli impieghi pubblici coloro che
    sono stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
    c) non avere riportato condanne penali e non essere destinatario di provvedimenti che
    riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti
    amministrativi iscritti nel Casellario Giudiziale;
    d) non essere sottoposto a procedimenti penali;
    e) idoneità fisica all’impiego (che verrà accertata dall’Amministrazione, prima dell’immissione in
    servizio);
    f) non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
    g) Non possono accedere agli impieghi coloro che sono stati dispensati all’impiego presso una
    pubblica amministrazione per avere conseguito l’impiego mediante la produzione di
    documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.
    ---
    REQUISITI SPECIFICI DI AMMISSIONE:
    a) anzianità di servizio di sette anni, di cui cinque nella disciplina o discipline equipollenti, e
    specializzazione nella disciplina o in una disciplina equipollente, ovvero anzianità di servizio di
    10 anni nella disciplina. L’anzianità di servizio utile deve essere maturata secondo le disposizioni
    contenute nell’art.10 del D.P.R. n.484/1997 e dall’art.1 del D.P.C.M. 8 marzo 2001. Saranno
    applicate le norme relative alle discipline equipollenti di cui al D.M. 30/01/1998;
    b) iscrizione all’albo del rispettivo ordine professionale o a corrispondente albo di uno dei paesi
    dell’Unione Europea, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima
    dell’assunzione in servizio attestata da certificato in data non anteriore a sei mesi rispetto a
    quella di scadenza del bando;
    c) attestato di formazione manageriale (di cui all’art. 5, comma 1, lettera d) del su citato D.P.R.
    484/97, così come modificato dall’art.16-quinquies del D.Lgs. n.502/1992 e ss.mm.ii.), che deve
    essere conseguito dai dirigenti cui viene conferito l’incarico di direzione di struttura complessa
    entro un anno dall’inizio dell’incarico; il mancato superamento del primo corso,
    successivamente al conferimento dell’incarico, determina la decadenza dall’incarico stesso.
    d) non versare in una delle condizioni di inconferibilità o di incompatibilità di cui al D. Lgs. n.39
    dell’8/04/2013.
    Dove va spedita la domanda: 
    ATS di Milano – Corso Italia, 19 – 20122 Milano
    protocollogenerale@pec.ats-milano.it
    Contatta l'ente: 
    ATS Citta' metropolitana di Milano, UOC risorse umane e organizzazione - UOS
    trattamento giuridico, c.so Italia n. 19 - Milano - tel. 02/8578-2310-2151-2347-2318.
    www.ats-milano.it
    Prove d'esame: 
    Colloquio