• Accedi • Iscriviti gratis
  • 2 posti medico legale presso Azienda Ospedaliera «Cardarelli» di Napoli

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di dirigente medico, disciplina di medicina legale. (GU n.33 del 26-04-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    26/05/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    - Laurea in Medicina e Chirurgia;
    - Specializzazione nella disciplina oggetto dell'avviso o in disciplina equipollente o affine,
    secondo le tabelle dei decreti ministeriali 30.01.1998 e 31.01.1998 e successive modificazioni e
    integrazioni; i medici in formazione specialistica iscritti all’ultimo anno del relativo corso sono
    ammessi alle procedure concorsuali per l’accesso alla dirigenza del ruolo sanitario nella
    specifica disciplina bandita e collocati, all’esito positivo delle medesime procedure, in
    graduatoria separata;
    - Iscrizione all'Albo dell'Ordine dei Medici. L'iscrizione al corrispondente Albo professionale di uno
    dei Paesi dell'Unione Europea determina l'obbligo di iscrizione all'Albo in Italia prima
    dell'assunzione in servizio.
    - Se conseguito all’estero, il titolo di studio deve essere riconosciuto equiparato all’analogo titolo di
    studio acquisito in Italia, secondo la normativa vigente;
    Dove va spedita la domanda: 
    aocardarelli
    Contatta l'ente: 
    U.O.C. Gestione delle risorse umane dell'A.O.R.N. «A.Cardarelli», via A. Cardarelli - 80131
    Napoli (tel. 081/7473401-7473181-7473182).
    settore.concorsi@aocardarelli.it
    http://www.scanshareservice.com/aocardarelli
    Prove d'esame: 
    Le prove d'esame sono le seguenti:
    a) prova scritta: relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti la disciplina a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica e/o multipla inerenti la disciplina stessa;
    b) prova pratica: su tecniche e manualità peculiari della disciplina a concorso. La prova può comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto;
    c) prova orale: sulle materie inerenti la disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire;