• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 posto istruttore informatico presso Comune di Biella

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di istruttore informatico, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.31 del 19-04-2019)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    19/05/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Essere in possesso del seguente Titolo di studio:
    - Diploma di Perito Informatico o Perito in informatica e telecomunicazioni o Perito
    Industriale in informatica o titolo equivalente.
    oppure
    - Qualsiasi diploma di maturità unitamente ai titoli di studio superiori (Laurea triennale,
    ovvero Diploma di Laurea, ovvero Laurea Magistrale, ovvero Laurea Specialistica) in
    una delle seguenti discipline: informatica, matematica, fisica, ingegneria, scienze
    dell’informazione. Sono ammessi altresì i titoli ad essi equipollenti o equiparati.
    Inoltre:
    - patente di tipo B;
    ---
    1. Cittadinanza italiana, ovvero cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea
    ovvero appartenenza a una delle tipologie previste dall’art. 38 del D.Lgs. 165/2001;
    2. Età non inferiore a 18 anni e non superiore a quella prevista dalle vigenti disposizioni di
    legge per il conseguimento della pensione per raggiunti limiti di età; o, se di età inferiore,
    non essere stato collocato a riposo sia con pensione di vecchiaia che di anzianità.
    3. Idoneità fisica all'impiego nel profilo di cui si tratta (l’accertamento dell’idoneità fisica
    all’impiego dei candidati idonei della selezione sarà effettuato da parte
    dell’Amministrazione comunale con l’osservanza delle norme in materia di tutela della
    salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, di cui al D.Lgs. n. 81/2008 al momento
    dell’immissione in servizio);
    4. Non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
    5. Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione
    per persistente insufficiente rendimento;
    6. Non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell’articolo 127 comma
    1, lettera d) del D.P.R. n. 3/1957;
    7. Non essere stati licenziati da una pubblica amministrazione ad esito di procedimento
    disciplinare per scarso rendimento o per aver conseguito l’impiego mediante produzione
    di documenti falsi o comunque con mezzi fraudolenti, secondo le disposizioni contrattuali
    vigenti per ciascun comparto negoziale;
    8. Non aver riportato condanne penali anche negli Stati di appartenenza o che possano
    impedire, secondo le norme vigenti, l’instaurarsi del rapporto di impiego;
    9. Essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva e nei riguardi degli obblighi
    del servizio militare (per i cittadini soggetti a tale obbligo);
    10. Non essere dipendente pubblico o privato collocato in quiescenza
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Biella, Via Battistero 4, 13900 - Biella
    protocollo.comunebiella@pec.it
    Contatta l'ente: 
    Servizio risorse umane e organizzazione del Comune di Biella, tel. 015/3507467 - e-mail:
    ufficiopersonale@comune.biella.it
    http://www.comune.biella.it/web/
    Prove d'esame: 
    Le prove d’esame verteranno in particolare sulle seguenti materie:
    • Codice dell’Amministrazione Digitale (D.Lgs. 7 marzo 2005, n. 82 e s.m.i.), concetti e
    strumenti per l’egovernment;
    • Normativa in materia di protezione dei dati personali (Regolamento europeo n. 679/2016);
    • Circolare AGID 2/2017 in tema di Misure Minime di sicurezza ICT per le pubbliche
    amministrazioni;
    Circolare AGID 3/2018 “Criteri per la qualificazione di servizi SaaS per il Cloud della
    PA”;
    • Piano Triennale ICT per le pubbliche amministrazioni (Principi, strumenti e linee di
    indirizzo);
    • Principi del testo unico degli enti locali, D.lgs 267/2000;
    • Sicurezza Informatica, protezione dei dati, dei sistemi e delle comunicazioni;
    • Principali componenti di un sistema informativo comunale con particolare riferimento
    alla gestione degli stessi e al mantenimento di adeguati livelli di servizio e di sicurezza
    • Architettura e gestione delle RETI;
    • Servizi di rete;
    • HW e SW di PC e periferiche in ambiente Microsoft e Linux;
    • CLOUD.
    Il programma d’esame prevede:
    1° Prova scritta: a contenuto teorico, potrà consistere nell'espletamento di una serie di quesiti
    a risposta sintetica o estesa sulle materie d'esame.
    2° Prova scritta :a contenuto teorico pratico, sarà volta a verificare la capacità ad affrontare
    problematiche proprie del ruolo che si andrà a svolgere, e potrà consistere nell'individuazione
    ed elaborazione di iter procedurali, risoluzione di casi teorici o teorico-pratici attinenti agli
    argomenti del programma d'esame e/o nella simulazione di interventi pratici su hardware e
    software.
    Prova orale: consisterà in un colloquio finalizzato all'accertamento delle conoscenze specifiche
    sulle materie d'esame e all'accertamento delle conoscenze di base della lingua inglese