• Accedi • Iscriviti gratis
  • 7 dirigente biologo presso GRANDE OSPEDALE METROPOLITANO «BIANCHI - MELACRINO - MORELLI» REGGIO CALABRIA

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di sette posti di dirigente biologo, a tempo indeterminato, area della medicina diagnostica e dei servizi, disciplina di patologia clinica, Laboratorio di analisi chimico-cliniche.

    Occupazione: 
    Posti disponibili: 
    7
    Scadenza: 
    09/05/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Gli aspiranti devono possedere:
    A. Laurea in Scienze Biologiche, - 6/S Biologia – LM – 6 Biologia;
    B. Iscrizione all’Albo dell’Ordine Professionale attestata da certificato in data non anteriore a sei
    mesi rispetto a quella di scadenza del bando;
    C. Specializzazione nella disciplina oggetto del concorso o in una delle discipline riconosciute
    equipollenti e/o affini.
    Dove va spedita la domanda: 
    consegna diretta all’Ufficio Protocollo del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi-Melacrino-Morelli”
    – Via Provinciale, Spirito Santo, 24 - 89128 Reggio Calabria;
    a mezzo del servizio postale: le domande di partecipazione al concorso devono pervenire
    all’Azienda entro il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del bando sulla GURI.
    Non fa fede il timbro dell’Ufficio postale accettante;
    mediante posta elettronica certificata da inviare al seguente indirizzo pec:
    protocollo@pec.ospedalerc.it
    Contatta l'ente: 
    Per eventuali informazioni contattare l'amministrazione del G.O.M. ai seguenti numeri telefonici: 0965/397561-62.
    Prove d'esame: 
    PROVA SCRITTA:
    - svolgimento di un tema su argomenti inerenti alla disciplina a concorso e impostazione di un
    piano di lavoro o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina
    stessa; PROVA PRATICA:
    - Esecuzione di misure strumentali o di prove di laboratorio o soluzioni di un test su tecniche di
    manualità peculiari della disciplina messa a concorso, con relazione scritta sul procedimento
    seguito;
    PROVA ORALE:
    - sulle materie inerenti alla disciplina a concorso, nonché sui compiti connessi alla funzione da
    conferire.