1 posto contabile presso Comune di Rieti

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
12/05/2019
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Selezione pubblica per la copertura di un posto di dirigente contabile, a tempo pieno ed indeterminato, area delle funzioni locali. (GU n.29 del 12-04-2019)

Requisiti: 
a) Laurea specialistica in Economia e Commercio oppure laurea specialistica equipollente; OVVERO Diploma di laurea (vecchio ordinamento) (DL) o laurea magistrale equipollente alle lauree sopracitate; b) Conoscenza della lingua inglese e dei principali programmi informatici per l’automazione dell’Ufficio ( word, excel, posta elettronica e tecnologie di navigazione internet). --- ESPERIENZA MATURATA a) Essere dipendenti di ruolo di pubbliche amministrazioni (muniti del titolo di studio indicato al punto 1) con almeno cinque anni di servizio, svolti in posizioni funzionali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di laurea; per i dipendenti delle amministrazioni statali, in possesso del titolo di studio previsto dal presente bando, reclutati a seguito di corso-concorso presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione, il periodo di servizio è ridotto a quattro anni di servizio; b) Essere in possesso della qualifica di dirigente in enti e strutture pubbliche non ricomprese nel campo di applicazione dell’art.1 comma 2 del D.Lgs. n°165/2001, muniti del titolo di studio richiesto al punto 1), e aver svolto per almeno due anni le funzioni dirigenziali; c) Aver ricoperto incarichi dirigenziali od equiparati in amministrazioni pubbliche per un periodo non inferiore a cinque anni, purché muniti del diploma di laurea di cui al punto 1); d) Aver maturato, con servizio continuativo per almeno quattro anni presso enti od organismi internazionali, esperienze lavorative in posizioni funzionali apicali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di laurea. Per l’ammissione è richiesto il possesso di almeno uno dei sopra elencati requisiti --- a. Essere cittadino italiano (sono equiparati gli italiani non appartenenti alla Repubblica) ovvero essere cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea ovvero essere familiare di cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea non avente la cittadinanza di uno Stato membro, purché titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; essere cittadino di Paesi terzi (extracomunitari) purché titolare del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o titolare dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria. I cittadini dell’Unione Europea e di Paesi terzi devono peraltro godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza, avere adeguata conoscenza della lingua italiana, essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica; b. Godimento dei diritti civili e politici; c. Età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo; d. Possesso dei requisiti di idoneità fisica all’impiego e dalle mansioni proprie dekl profilo dirigenziale per il quale si inoltra la candidatura; e. Per gli aspiranti di sesso maschile nati fino all’anno 1985, posizione regolare nei riguardi degli obblighi imposti dalla legge sul reclutamento militare; f. Non avere riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione; g. Non avere riportato condanne penali, anche non passate in giudicato, per taluno dei delitti dei pubblici Ufficiali contro la Pubblica Amministrazione previsti dal Libro II Titolo II capo I Codice Penale; h. Non aver riportato, negli ultimi due anni precedenti la data di scadenza del presente bando, sanzioni disciplinari che comportino la sospensione dal servizio, né avere procedimenti disciplinari in corso che possano da luogo alla sospensione dal servizio; i. Di non trovarsi in condizioni di inconferibilità o incompatibilità di incarichi presso una Pubblica Amministrazione, come disposto dal D.Lgs. n°39/2013 e ss.mm.ii.; j. Non essere stati esclusi dall’elettorato attivo, né essere stati esonerati dalle mansioni del profilo in via definitiva o temporanea, né essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione, o dichiarati decaduti nonché dispensati dall’impiego per persistente insufficiente rendimento.
Dove va spedita la domanda: 
- PEC all’indirizzo protocollo@pec.comune.rieti.it, - a mezzo raccomanda A/R indirizzata al Comune di Rieti, Piazza Vittorio Emanuele II, n. 1-02100, Rieti - consegna a mano, in busta chiusa, presso l’Ufficio URP del Comune di Rieti sito in Piazza Vittorio Emanuele II.
Contatta l'ente: 
Dott.ssa Agnese Paparoni, Istruttore Direttivo dell’Ufficio Personale, il cui recapito telefonico è il seguente: 0746/287236 oppure 0746/287370, indirizzo e-mail: personale@comune.rieti.it. http://www.comune.rieti.it/
Prove d'esame: 
Preselezione. Le prove di esame consisteranno in due prove scritte ed in una prova orale ed avranno ad oggetto le seguenti materie: - Diritto Amministrativo e Diritto degli Enti Locali; - Contabilità ed ordinamento finanziario degli Enti locali - Contabilità armonizzata; - Amministrazione e razionalizzazione del patrimonio degli Enti Locali; - Appalti e Contrattualistica Pubblica; - Codice dell’Amministrazione Digitale; - Partecipate – Organismi strumentali – Enti Partecipati; - Organizzazione e progettazione organizzativa e dei processi di lavoro nella Pubblica Amministrazione; - Sistemi di controllo, misurazione e valutazione delle performance; - Principi e tecniche di gestione e valutazione del personale – Tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro; - Privacy – Trasparenza – Anticorruzione. --- Si comunica che la data dell’eventuale prova preselettiva è fissata per il giorno 23.05.2019 alle ore 10,00 --- Si comunica che la data della 1° prova scritta è fissata per il giorno 28.05.2019 alle ore 10,00 --- Si comunica che la data della 2° prova scritta è fissata per il giorno 07.06.2019 alle ore 10,00 --- Si comunica che la data della prova orale comprensiva anche dell’accertamento della lingua inglese (Livello A2) e dell’uso di apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse è fissata per il giorno 20.06.2019 alle ore 10,00.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente