1 posto Istruttore direttivo contabile presso Comune di Urgnano

Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
13/05/2019
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Concorso pubblico, per esami e titoli, per la copertura di un posto di istruttore direttivo contabile, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, da assegnare all'area programmazione economica e gestione finanziaria. (GU n.29 del 12-04-2019)

Requisiti: 
a) cittadinanza italiana od appartenenza all’Unione Europea ai sensi del D.P.C.M. 7 febbraio 1994 n. 174, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 15 febbraio 1994 - serie generale n. 61; b) età non inferiore agli anni 18; c) godimento dei diritti politici e civili. I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono godere dei diritti politici e civili anche negli Stati di appartenenza; d) non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d) del D.P.R. 10/01/1957, n.3; e) assenza di procedimenti penali in corso ed assenza di condanne penali definitive per delitti non colposi preclusive dell’accesso all’impiego presso Pubbliche Amministrazioni, oltreché non essere stati sottoposti a misure di prevenzione di cui alla Legge n. 575 del 31/05/1965 e ss.mm.ii.; f) essere fisicamente idonei all’impiego. Prima della nomina l’Amministrazione si riserva la facoltà di sottoporre a visita medica di controllo il vincitore della selezione pubblica e/o i candidati risultati idonei. La visita di controllo potrà essere effettuata dall’organo competente alla sorveglianza sanitaria ai sensi del Decreto Legislativo 81/2008 e successive modificazioni e integrazioni, allo scopo di accertare che il vincitore abbia l’idoneità fisica necessaria e sufficiente per poter esercitare le funzioni inerenti il posto. Nel caso di esito non favorevole dell’accertamento sanitario non si darà luogo alla nomina, senza rimborsi od indennizzi agli interessati. La mancata presentazione alla visita medica e agli accertamenti sanitari richiesti, senza giustificato motivo, equivale a rinuncia al posto messo a selezione; g) titolo di studio: laurea triennale, laurea magistrale od a ciclo unico in materie economiche o giuridiche (a titolo esemplificativo e non esaustivo: economia e commercio, scienze economiche, scienze dell’economia, scienze giuridiche, operatore giuridico d’impresa, giurisprudenza) rilasciata da istituti riconosciuti a norma di legge. Per i candidati che hanno conseguito il titolo in altro paese dell’Unione Europea, la verifica dell’equipollenza del titolo di studio posseduto avrà luogo ai sensi dell’articolo 38 comma 3 del D.Lvo 30/03/2001 n. 165 e ss.mm.ii. I titoli di studio dovranno essere accompagnati da una traduzione in lingua italiana effettuata da un traduttore pubblico in possesso del necessario titolo diabilitazione; h) conoscenza della lingua inglese o francese; i) conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (Word, Excel, Internet, Outlook); j) adeguata conoscenza parlata e scritta della lingua italiana (per i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea non italiani).
Dove va spedita la domanda: 
Comune di Urgnano – Via C. Battisti n. 74 – 24059 Urgnano (Bg) pec@pec.urgnano.eu
Contatta l'ente: 
Comune di Urgnano al numero di telefono 035-4871523 od all'indirizzo e-mail protocollo@urgnano.eu http://www.urgnano.eu/
Prove d'esame: 
- Prova preselettiva (ai sensi dell’articolo 8 del presente bando, solo in caso di superamento di numero 30 domande di partecipazione): lunedì 20/05/2019 ore 14:00; - Prima prova scritta: venerdì 24/05/2019 ore 10:00; - Seconda prova scritta: venerdì 24/05/2019 ore 15:00; - Prova orale: giovedì 30/05/2019 ore 10,00; --- Testo Unico degli Enti Locali (sia parte I° che parte II°); - D.Lvo 118/2011 e ss.mm.ii. e normative riguardanti lacontabilità degli enti locali; - Normativa tributaria con particolare riferimento agli enti locali; - D.Lvo 165/2001 e ss.mm.ii.; - Diritto sindacale; - C.C.N.L. Funzioni Locali; - Nozioni di diritto di amministrativo; - Normativa in materia di procedimento amministrativo e diritto di accesso agli atti amministrativi; - Normativa in materia ditrasparenza; - Procedimento di affidamento dei contratti pubblici di servizio, fornitura o lavori; - Nozioni di diritto del lavoro nella PubblicaAmministrazione; - Nozioni di diritto penale con particolare riferimento ai delitti contro la Pubblica Amministrazione; - Codice di comportamento dei dipendenti pubblici (D.P.R. 62/2013 e ss.mm.ii.).

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente