• Accedi • Iscriviti gratis
  • 2 posti poliziotto municipale presso Comune di Bergamo

    Selezione pubblica, per esami, per la copertura di due posti di istruttore direttivo di polizia municipale, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, area funzionale vigilanza, assegnazione area sicurezza/corpo di polizia locale e protezione civile, di cui un posto con diritto di riserva a favore delle Forze armate ed un posto con diritto di riserva a favore del personale interno. (GU n.29 del 12-04-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    12/05/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Requisiti: 
    Laurea triennale (Nuovo Ordinamento) in Scienze Giuridiche
    Laurea triennale (Nuovo Ordinamento) in Scienze Politiche
    Laurea triennale (Nuovo Ordinamento) in Scienze Internazionali e Diplomatiche
    Laurea del Vecchio Ordinamento in Giurisprudenza
    Laurea del Vecchio Ordinamento in Scienze Politiche
    Laurea del Vecchio Ordinamento in Scienze Internazionali e Diplomatiche
    Laurea Specialistica o Laurea Magistrale (Nuovo Ordinamento) in una classe equiparata alle lauree del Vecchio Ordinamento ammesse
    Dove va spedita la domanda: 
    L’unica modalità di presentazione della domanda di ammissione al concorso, PENA
    ESCLUSIONE, è l’iscrizione on-line, al seguente link:
    https://www.comune.bergamo.it/node/51801
    Contatta l'ente: 
    Signora Mirella Colletti - Tel. 035/399284 - e-mail: segreteriacomando@comune.bg.it
    ---
    Uffici Comunali in orario d’ ufficio (dal lunedì al venerdì: 09.00-12.00 e 14.30-15.30)
    contattando i recapiti telefonici: 035/399.545 - 331/6479074 Marco Rinaldi (help desk protocollo)
    035/399.048 Elisabetta Belloni (responsabile protocollo)
    035/399.841 – 337/1108866 Gabriella Iannò (help desk tecnico)
    o inviando una mail ai seguenti indirizzi: marcorinaldi@comune.bg.it
    ebelloni@comune.bg.it
    gianno@comune.bg.it
    www.comune.bergamo.it
    Prove d'esame: 
    Ai candidati è richiesta una competenza specialistica nelle seguenti materie d’esame:
     Codice della strada
     Nozioni di depenalizzazione dei reati minori Legge 689/81
     Nozioni di diritto penale;
     Nozioni di procedura penale;
     Ordinamento della Polizia Locale;
     Elementi del TULPS;
     Nozioni in materia di sicurezza urbana;
     Normativa in ordine alla notificazione di atti;
     Nozioni in materia di edilizia e commercio;
     Legislazione degli Enti Locali;
     Nozioni di diritto costituzionale e amministrativo;
     Nozioni di infortunistica stradale;
     Nozioni in materia di sicurezza e saluti nei luoghi di lavoro
     Lingua inglese
     Nozioni sulle applicazioni informatiche più diffuse (pacchetto office)
    ---
    Preselezione.
    1^ PROVA SCRITTA
    La 1^ prova scritta consisterà in alcuni quesiti aperti riguardanti la conoscenza delle materie di esame.
    2^ PROVA SCRITTA
    La 2^ prova scritta consisterà nella redazione di un elaborato avente ad oggetto lo sviluppo di un tema
    specifico ricompreso in una delle materie d’esame.
    PROVA ORALE
    Colloquio finalizzato ad approfondire:
    A) le conoscenze del candidato nelle materie d’esame oggetto delle prove scritte.
    B) la conoscenza della lingua inglese.
    C) la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (Pacchetto
    Office, Software utilizzati nell’area di riferimento)
    D) la verifica delle competenze del candidato in relazione ai principali requisiti, mansioni, e responsabilità
    previsti dal profilo professionale, finalizzata a valutare complessivamente anche le motivazioni ed il
    potenziale del candidato rispetto al posto da ricoprire.