• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 posto Istruttore direttivo amministrativo presso Comune di Settimo Milanese

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo amministrativo, categoria D1, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.27 del 05-04-2019)

    Requisiti: 
    - Cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli stati membri dell’Unione Europea; ai sensi dell’art. 38
    D.Lgs. 165/01 e s.m.i, possono partecipare: i cittadini italiani o i cittadini di uno degli Stati Membri
    dell’Unione Europea e i loro famigliari non aventi la cittadinanza di uno stato membro, che siano titolari del diritto di soggiorno oppure i cittadini di paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno UE o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello stato di protezione sussidiaria (ai candidati non italiani è in ogni caso richiesta un’adeguata conoscenza della lingua italiana);
    - Età non inferiore a 18 anni.
    - Idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del posto da ricoprire. L’Amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo il vincitore del concorso, in base alla normativa vigente.
    - Diploma di laurea vecchio ordinamento, anche di primo livello in base al nuovo ordinamento, in
    Giurisprudenza o Scienze Politiche o Discipline Economiche e Sociali o Economia e Commercio o Economia Politica o Scienze Statistiche ed Economiche o Scienze Economiche o Scienze Economiche e Sociali o Scienze della Amministrazione o Scienze Statistiche ed Attuariali o Scienze Economiche e Bancarie o Sociologia o Economia Aziendale o Ingegneria Gestionale o titoli di studio equipollenti ovvero titoli di studio equiparati (lauree specialistiche della classe D.M. 509/99 e lauree magistrali della classe D.M. 270/04). Il candidato dovrà indicare espressamente la norma che stabilisce l’equipollenza. Per i candidati che hanno conseguito il titolo in altro paese dell’Unione Europea, la verifica dell’equipollenza del titolo di studio posseduto avrà luogo ai sensi dell’art. 38 c. 3 del D.Lgs. 30.03.2001 n. 165. I titoli di studio dovranno essere accompagnati da una traduzione in lingua italiana effettuata da un traduttore pubblico in possesso del necessario titolo di abilitazione.
    - Godimento dei diritti civili e politici.
    - Non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e destituiti o dispensati dall’impiego presso una
    Pubblica Amministrazione, per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati
    decaduti da un impiego statale.
    - Non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica
    Amministrazione.
    - Non aver subito condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel capo I del titolo II del libro secondo del codice penale, ai sensi dell’art. 35 bis D.Lgs. 165/01.
    - Essere in regola nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985, ai sensi dell’art. 1 Legge 23.08.2004 n. 226.
    - Conoscenza della lingua inglese (D.lgs. 25 maggio 2017, n.75).
    - Conoscenza dell’uso delle apparecchiature informatiche e dei software più diffusi.
    Dove va spedita la domanda: 
    Al Sindaco del Comune di Settimo Milanese
    Piazza degli Eroi, 5
    20019 Settimo Milanese
    Fax 02.33509630 – Pec protocollo@postacert.comune.settimomilanese.mi.it
    Contatta l'ente: 
    Servizio Gestione risorse umane del Comune di Settimo Milanese, tel. 02/33509205, e-mail:
    personale@comune.settimomilanese.mi.it
    www.comune.settimomilanese.mi.it
    Prove d'esame: 
    Il calendario delle prove e' il seguente:
    preselezione: martedi' 21 maggio 2019, ore 14,30;
    prova scritta: martedi' 4 giugno 2019, alle ore 10,00;
    prova orale: giovedi' 20 giugno 2019, ore 10,00.