• Accedi • Iscriviti gratis
  • dirigente biologo presso AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI PIACENZA

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, riservato alla stabilizzazione di un posto di dirigente biologo, disciplina di patologia clinica, per le esigenze del Dipartimento di onco-ematologia e di undici posti di dirigente psicologo, disciplina di psicoterapia.

    Occupazione: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    25/04/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    a) cittadinanza italiana, fatte salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o di uno Stato membro
    dell’Unione Europea; sono altresì ammessi i cittadini di stati non appartenenti all’Unione Europea in
    possesso dei requisiti di cui all’art. 7 della L. 97/2013, integrativo dell’art. 38 del D.Lgs. 165/2001;
    b) idoneità fisica all’impiego. Il relativo accertamento sarà effettuato, a cura dell’Azienda U.S.L. di Piacenza,
    prima dell’immissione in servizio;
    c) diploma di laurea in Scienze biologiche;
    d) specializzazione nella disciplina di Patologia clinica o in disciplina equipollente o
    affine .
    Ai sensi dell’art. 74 del D.P.R. 10.12.1997 n. 483 e dell’art. 15 D.Lgs. 30.12.1992 n. 502 così come
    modificato dall’art. 8, comma 1, lett. B) del D.Lgs. 28.7.2000 n. 254, la specializzazione nella
    disciplina può essere sostituita dalla specializzazione in una disciplina affine.

    e) iscrizione all’albo dell’Ordine dei Biologi. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno
    dei Paesi dell’Unione europea consente la partecipazione, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione
    all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.
    f) Il candidato dovrà risultare titolare, successivamente alla data di entrata in vigore della legge n.
    124 del 2015- vale a dire al 28.08.2015 - di un contratto di lavoro flessibile presso l’AUSL di
    Piacenza;
    g) Il candidato dovrà aver maturato, alla data del 31 dicembre 2017, almeno tre anni di contratto,
    anche non continuativi, negli ultimi otto anni, presso l'AUSL di Piacenza.
    Dove va spedita la domanda: 
    - a mezzo del servizio postale al seguente indirizzo: Amministrazione dell’Azienda Unità Sanitaria
    Locale di Piacenza – Via A. Anguissola, 15 – 29121 Piacenza.
    Le domande devono pervenire entro le ore 12 del 30° giorno non festivo successivo alla data di
    pubblicazione dell’estratto del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.
    Qualora detto giorno sia festivo, il termine è prorogato alla stessa ora del primo giorno successivo non
    festivo. Le domande si considerano prodotte in tempo utile se spedite a mezzo Raccomandata A/R
    (Poste Italiane) entro il termine indicato. A tal fine fa fede il timbro a data dell’Ufficio postale
    accettante.
    - utilizzando una casella di posta elettronica certificata, all’indirizzo PEC dell’Azienda U.S.L. di
    Piacenza avvisi.concorsi@pec.ausl.pc.it.
    Contatta l'ente: 
    Per informazioni gli interessati potranno rivolgersi all' U.O. Risorse Umane dell'Azienda Unità Sanitaria Locale
    di Piacenza – Via Anguissola, 15 - Tel. 0523/398708 o consultare il sito Internet aziendale: www.ausl.pc.it – Assunzione personale.
    Prove d'esame: 
    Le prove di esame sono le seguenti:
    a) prova scritta: svolgimento di un tema su argomenti inerenti alla disciplina a concorso e impostazione
    di un piano di lavoro o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina
    stessa;
    b) prova pratica: esecuzione di misure strumentali o di prove di laboratorio o soluzione di un test su
    tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso, con relazione scritta sul procedimento
    seguito;
    c) prova orale: sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla
    funzione da conferire.
    La prova orale si svolgerà in un’aula aperta al pubblico.
    Ai sensi dell’art. 37 del D.Lgs. 165/2001 s.m.i. è previsto l’accertamento della conoscenza dell’uso
    delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese.
    Ai candidati che conseguono l’ammissione alle prove pratica ed orale verrà data comunicazione con
    l’indicazione del voto riportato nelle prove.
    Il superamento di ciascuna delle previste prove scritte e pratiche è subordinato al raggiungimento di
    una valutazione di sufficienza espressa in termini numerici di almeno 21/30. Il superamento della prova
    orale è subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza espressa in termini numerici di
    almeno 14/20.