• Accedi • Iscriviti gratis
  • operaio specializzato presso COMUNE DI POLPENAZZE DEL GARDA

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di operaio specializzato, categoria B3, a tempo pieno ed indeterminato, presso l'area tecnica comunale.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    14/03/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    2

    utilizzata anche per la costituzione di rapporti di lavoro a tempo pieno e indeterminato, oltre che per
    la costituzione di rapporti di lavoro a tempo determinato, pieno o parziale, per esigenze stagionali e
    per altre esigenze temporanee e/o eccezionali, sulla base delle norme legislative e regolamentari vigenti
    al momento dell'utilizzo.

    ART. 1 TRATTAMENTO ECONOMICO
    Il trattamento economico è quello previsto dal CCNL attualmente vigente per il personale del
    Comparto Funzioni Locali per la categoria giuridica B e la posizione economica B3. Si aggiungono
    altresì il rateo della tredicesima mensilità ai sensi di legge e le eventuali quote di compenso accessorio,
    ove dovute.
    I compensi sopra citati sono soggetti alle ritenute erariali previdenziali ed assistenziali a norma di
    legge.

    Il vincitore del concorso dovrà svolgere le mansioni tipiche del personale di categoria giuridica B,
    posizione di ingresso B3, connesse alle funzioni della struttura di assegnazione che sarà il settore
    tecnico manutentivo, del tipo di quelle di seguito descritte a titolo esemplificativo:
    - Attività di operaio specializzato nel settore tecnico manutentivo con particolare attenzione alle
    mansioni da giardiniere;
    - Utilizzo automezzi e attrezzature di proprietà dell’Ente;
    - Manutenzione del verde pubblico;
    - Manutenzione delle strade e della segnaletica orizzontale e verticale;
    - Manutenzione edifici comunali e del patrimonio comunale in genere, impianti elettrici,
    idraulici e termici;
    - Ogni altra attività rientrante nella tipologia di prestazioni fungibili di categoria giuridica B3.

    ART. 2 REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

    Possono partecipare al concorso coloro che, alla data di scadenza di presentazione della domanda,
    siano in possesso dei seguenti requisiti:
    a) cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione Europea, fatte salve le equiparazioni stabilite dalle
    leggi vigenti o cittadinanza di uno dei paesi dell’Unione Europea (D.P.C.M. 7 febbraio 1994, n. 174);
    b) età anagrafica non inferiore ad anni 18 (diciotto);
    c) godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza (se cittadino
    di uno degli stati membri della Unione Europea);
    d) idoneità psico-fisica all’espletamento delle mansioni da svolgere rilasciata ai sensi del D.Lgs. n.
    81/2008, con riferimento all’attività di operaio specializzato e non avere prescrizioni e/o limitazioni
    alle mansioni proprie del profilo. L’accertamento dell’idoneità all’impiego in capo al candidato
    utilmente collocato nella graduatoria finale di merito sarà effettuato dall’Amministrazione
    conformemente alle vigenti disposizioni in materia. Ai sensi dell’art. 1, c. 1, della Legge 120/1991 la
    condizione di privo di vista comporta inidoneità fisica specifica alle mansioni, trattandosi di attività
    che prevede la conduzione di automezzi:
    e) diploma di scuola secondaria di primo grado unito a attestato triennale di qualifica professionale
    in uno dei seguenti indirizzi: edile, meccanico, termoidraulico, elettrico, elettronico
    f) essere in possesso di patente di guida Cat. B in corso di validità;
    g) attestato di frequenza addetto alla conduzione di trattori agricoli e forestali a ruote in corso di validità.
    h) attestato di frequenza addetto alla conduzione di carrelli industriali semoventi in corso di validità.
    i) Conoscenza di almeno una lingua straniera a scelta del candidato tra inglese e francese (nozioni
    scolastiche)
    l) non essere stato destituito dall’impiego presso una pubblica amministrazione a seguito di
    provvedimento disciplinare o dispensato dalla stessa per persistente insufficiente rendimento o
    dichiarato decaduto da un impiego pubblico ai sensi della normativa vigente;
    m) assenza di condanne penali per uno dei reati contemplati dalla legge in materia di accesso al
    rapporto di pubblico impiego, salvo riabilitazione;
    n) non essere stato interdetto dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;
    o) regolare posizione nei riguardi degli obblighi di leva militare (solo per i candidati di sesso maschile
    nati entro il 31/12/1985 ai sensi dell’art. 1 L. n. 226/2004);
    p) adeguata conoscenza della lingua italiana se cittadino di uno degli stati membri dell’Unione
    Europea;
    q) non trovarsi in nessuna delle situazioni di incompatibilità richiamate dall’art. 53 del D. Lgs. n.
    165/2001 e smi;
    Dove va spedita la domanda: 
    Le domande di partecipazione devono pervenire entro le ore 12,00
    del trentesimo giorno dalla pubblicazione del presente avviso nella
    Gazzetta Ufficiale - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» mediante
    consegna a mano all'ufficio protocollo del comune - p.zza Biolchi n.
    1 - 25080 Polpenazze d/g (BS), tel. 0365 674012 oppure mediante
    spedizione al medesimo indirizzo tramite i servizi postali con
    lettera raccomandata con avviso di ricevimento oppure mediante invio
    da casella di posta elettronica certificata all'indirizzo PEC
    protocollo@pec.comune.polpenazzedelgarda.bs.it
    Contatta l'ente: 
    ufficio protocollo del comune - p.zza Biolchi n. 1 - 25080 Polpenazze d/g (BS), tel. 0365 674012
    Prove d'esame: 
    Per la prova pratica la commissione dispone di un massimo di 15 punti. La prova pratica d’arte o mestiere consiste in una dimostrazione di arte o mestiere atta a verificare la
    conoscenza dei materiali, delle attrezzature e la capacità e preparazione tecnico-professionale dei
    candidati per l’espletamento dei vari compiti inerenti le mansioni di operaio, in particolare su:
    interventi di manutenzione di immobili e strutture comunali, lavori edili, lavori elettrici, lavori di
    termoidraulica, lavori di manutenzione stradale e sgombero neve, conduzione e manutenzione di
    mezzi meccanici ed attrezzature del cantiere comunale.

    Alla prova orale saranno ammessi i candidati che avranno riportato nella prova pratica una votazione
    non inferiore a 11/15.