• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 posto poliziotto municipale presso Comune di Seniga

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura a tempo indeterminato e parziale diciotto ore settimanali, di un posto di agente di polizia locale, categoria C. (GU n.11 del 08-02-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    10/03/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    part time
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    a) essere in possesso della cittadinanza italiana; tale requisito non è richiesto per coloro che
    sono equiparati dalla legge ai cittadini italiani (es. cittadini della Repubblica di San Marino e
    della Città del Vaticano)
    b) possono partecipare al concorso i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea e i loro
    familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di
    soggiorno o del diritto di soggiorno permanente e i cittadini di Paesi terzi che siano titolari
    del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello
    status di rifugiato, ovvero dello status di protezione sussidiaria.
    I cittadini degli stati membri dell’Unione Europea o di Paesi terzi devono possedere, ai fini
    dell’accesso ai posti della Pubblica Amministrazione, i seguenti ulteriori requisiti:
    - godere dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza;
    - essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri
    requisiti previsti dal Bando per i cittadini della Repubblica;
    - avere adeguata conoscenza della lingua italiana (la conoscenza della lingua italiana si
    considera “adeguata” nel momento in cui il cittadino U.E. e dei Paesi terzi ne dimostra
    conoscenza scrivendo testi lessicalmente e ortograficamente corretti rispetto alle regole della
    lingua italiana e sostenga la prova orale in modo chiaro e comprensibile; è in ogni caso
    esclusa la possibilità di sostenere le prove d’esame nella lingua d’origine, né è ammessa
    l’assistenza di un traduttore);
    c) avere un’età non inferiore agli anni 18: il compimento deve avvenire entro la data di
    scadenza del presente bando;
    d) essere in possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado; per i titoli di studio
    conseguiti all’estero, l’ammissione al concorso è subordinata al riconoscimento
    dell’equipollenza degli stessi, ad uno dei titoli di studio richiesti per l’accesso, ai sensi della
    normativa vigente;
    e) avere l'idoneità psico-fisica all’impiego, avuto riguardo alle peculiarietà del posto da
    ricoprire (l'Amministrazione sottoporrà a visita medica di controllo il vincitore di concorso);
    f) non essere esclusi dall’elettorato politico attivo e dal godimento dei diritti civili e politici;
    g) non avere subito condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che
    impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di lavoro
    con la Pubblica Amministrazione;
    h) non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego presso pubbliche amministrazioni per aver
    conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non
    sanabile, e di non essere stato destituito o dispensato per persistente insufficiente rendimento,
    ovvero non essere stato licenziato a seguito di procedimento disciplinare;
    i) non essere stato espulso dalle Forze Armate o dai corpi militarmente organizzati;
    l) possedere la patente categoria B e la disponibilità ad utilizzare i mezzi comunali;
    m) essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi di leva;
    n) conoscenza della lingua inglese;
    o) conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, ai
    sensi dell’art. 37 del D.Lgs. 165/2001;
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Seniga- Ufficio Protocollo - Via San Rocco, n. 7 – 25020 Seniga
    PEC protocollo@cert.comune.seniga.bs.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio Segreteria del Comune di Seniga in Via San Rocco, n. 7, ai seguenti recapiti: 030-9955027 – interno 3.
    www.comune.seniga.bs.it
    Prove d'esame: 
    L'eventuale preselezione si svolgerà in data 29/03/2019, ore 9,00.
    ---
    Le prove d’esame avranno luogo nei giorni e nelle ore di seguito indicati:
    - prima prova scritta: 08/04/2019, ore 9,00;
    - seconda prova scritta: 08/04/2019, ore 15,00
    - prova orale: 18/04/2019, ore 9,00
    ---
    Prima Prova scritta: Potrà consistere in un questionario formato da una serie di
    domande aperte alle quali si deve rispondere in maniera sintetica e/o in argomenti da trattare
    sinteticamente e/o da una serie di domande con risposte predefinite a scelta multipla, nelle
    seguenti materie:
    - Ordinamento degli Enti Locali (D. Lgs. n. 267/2000);
    - Nozioni di diritto amministrativo, con particolare riferimento alla L. n. 241/1990 e smi;
    - Normativa in materia di trasparenza (D. Lgs. n. 33/2013) e documentazione amministrativa
    (D.P.R. n. 445/2000);
    - Elementi di diritto penale, procedura penale, Legge 24 Novembre 1981, n. 689 (Legge
    depenalizzazione)
    - Legge quadro sull’ordinamento della Polizia Municipale (Legge 65/1986 – L.R. 6/2015);
    - Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza (Tulps);
    - Codice della strada (D. Lgs. n. 285/1992);
    - Nozioni sulla legislazione disciplinante le attività commerciali;
    - Nozioni sul Codice dei contratti pubblici (con particolare riferimento agli acquisti sottosoglia);
    - Diritti e doveri del pubblico dipendente, Codice di comportamento dei dipendenti pubblici
    (D.P.R. n. 62/2013);
    - Elementi sulla tutela della riservatezza – (D.Lgs. 196/2003 e s.m.i. e Reg. UE 679/2016);
    - Nozioni sulla legislazione disciplinante le attività di urbanistica, edilizia, smaltimento rifiuti e
    tutela dell’ambiente con riferimento all’attività di vigilanza della Polizia Locale.
    ---
    Seconda Prova scritta a contenuto teorico/pratico
    Predisposizione di un elaborato finalizzato alla soluzione di uno o più quesiti tecnici posti dalla
    Commissione e/o alla descrizione di una procedura e/o alla redazione di un atto e/o provvedimento
    relativamente alle materie del programma d’esame di cui sopra
    ---
    . Prova orale: consisterà in un colloquio individuale che verterà sulle materie oggetto delle
    prove scritte e sarà mirato ad accertare le conoscenze tecniche specifiche dei candidati, la
    padronanza di uno o più argomenti, la capacità di sviluppare ragionamenti complessi nell’ambito
    degli stessi; inoltre si provvederà, ad accertare la conoscenza della lingua inglese. Durante la prova
    orale si procederà altresì all’accertamento delle capacità di utilizzo delle applicazioni informatiche
    maggiormente impiegate negli uffici comunali.