• Accedi • Iscriviti gratis
  • 2 posti istruttore amministrativo presso Unione di Sorbolo e Mezzani

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura, a tempo pieno ed indeterminato, di due posti di istruttore amministrativo, categoria C, da assegnare al settore affari generali e istituzionali e al settore servizi alla persona del Comune di Torrile, con riserva di un posto per il personale interno. (GU n.11 del 08-02-2019)

    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    10/03/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Per l'ammissione al concorso è richiesto:
    a) il possesso della cittadinanza italiana;
    b) la maggiore età;
    c) il godimento dei diritti civili e politici;
    d) l’idoneità fisica all'impiego;
    e) la posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva, per i candidati di sesso
    maschile;
    f) di non aver riportato condanne penali ostative all’accesso al pubblico impiego o
    preclusive della conservazione del rapporto di lavoro ai sensi delle norme e dei
    contratti collettivi nazionali di lavoro vigenti, e di non essere stati interdetti o
    sottoposti a misure che escludano, secondo la normativa vigente, la nomina agli
    impieghi presso gli enti locali;
    g) il diploma di scuola media superiore;
    h) di non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica
    amministrazione per persistente insufficiente rendimento, non essere stati da essa
    licenziati per giusta causa o giustificato motivo soggettivo, e non essere stati
    dichiarati decaduti da un impiego pubblico ai sensi delle norme vigenti.
    Sono equiparati ai cittadini italiani, se in possesso dei diritti civili e politici anche
    negli Stati di appartenenza o provenienza, dei requisiti richiesti per i cittadini
    italiani, salvo quello della cittadinanza italiana, e di adeguata conoscenza della
    lingua italiana:
    1) i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea, i loro familiari non aventi la
    cittadinanza di uno Stato membro, che siano titolari del diritto di soggiorno o del
    diritto di soggiorno permanente,
    2) i cittadini di Paesi terzi, che siano titolari del permesso di soggiorno UE per
    soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello
    status di protezione sussidiaria,
    3) gli italiani non appartenenti alla Repubblica.
    Dove va spedita la domanda: 
    Unione Bassa Est Parmense, presso la sua sede sita in Via del Donatore 2 – C.a.p. 43058 - in Sorbolo Mezzani località Sorbolo capoluogo
    PEC PEC unionebassaestparmense@legalmail.it
    Contatta l'ente: 
    Informazioni in merito alla procedura concorsuale potranno essere acquisite
    presso il sottoscritto responsabile del servizio (tel 0521/669602) o l'ufficio del
    personale (tel. 0521/669606 – 0521/669620), dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30
    alle 13,30 ed il martedì e giovedì, inoltre, dalle ore 15,30 alle 17.30.
    www.unione.bassaestparmense.pr.it
    Prove d'esame: 
    Il diario delle prove del concorso è il seguente:
    a) prima prova scritta: Martedì 19 marzo 2019 alle ore 10,30, con appello
    nominale alle ore 10,00, in apposito luogo da definirsi;
    b) seconda prova scritta: Martedì 19 marzo 2019 alle ore 15,00, con appello
    nominale alle ore 14,30, in apposito luogo da definirsi;
    c) prova orale: Martedì 2 aprile 2019 alle ore 9,30 presso la sala consiliare
    del municipio di Torrile, in località San Polo di Torrile (PR) – Via I Maggio 1,
    piano primo; in relazione al numero di candidati ammessi alla prova orale,
    l’Unione si riserva la possibilità di effettuare convocazioni distinte di gruppi di
    candidati, anche in orari e giorni successivi al 2 aprile.
    ---
    Le materie delle prove scritte sono le seguenti:
    • nozioni generali di diritto costituzionale ed amministrativo
    • ordinamento istituzionale e contabile degli enti locali;
    • legge 241/1990 e s.m. e D.lgs 33/2013 e s.m.i, con particolare riferimento alla
    partecipazione al procedimento amministrativo, al diritto di accesso ai documenti
    amministrativi e trasparenza;
    • normativa statale e regionale in materia di anagrafe, stato civile e normativa
    statale, regionale e locale in materia di polizia mortuaria
    • normativa statale, regionale e locale in materia di istruzione e cultura
    Le materie della prova orale sono le seguenti:
    • materie delle prove scritte
    • nozioni sulle norme in materia di pubblico impiego e di codice di
    comportamento dei pubblici dipendenti;
    • nozioni sui reati contro la Pubblica Amministrazione;