• Accedi • Iscriviti gratis
  • medico nefrologo presso AZIENDA PER L'ASSISTENZA SANITARIA N. 5 «FRIULI OCCIDENTALE» PORDENONE

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di un posto di dirigente medico, disciplina di nefrologia.

    Occupazione: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    07/03/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    1. Laurea in Medicina e Chirurgia;
    2. Abilitazione all’esercizio della professione medico chirurgica;
    3. Specializzazione nella disciplina nefrologia, o in disciplina equipollente (D.M. 30.01.1998) o affine
    (D.M. 31.01.1998).
    E’ esentato dal requisito della specializzazione il personale del ruolo sanitario in servizio a tempo
    indeterminato, alla data di entrata in vigore del D.P.R. 483/10.12.1997 (1° febbraio 1998),
    presso le Aziende U.S.L. ed Ospedaliere nella medesima disciplina del concorso (art. 56, comma 2
    del D.P.R. 483/1997).
    Coloro i quali rientrano in questa categoria, dovranno allegare alla domanda autocertificazione di
    prestare servizio di ruolo nella disciplina oggetto del presente avviso.
    4. Iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Medici e Chirurghi: l’iscrizione al corrispondente Albo
    professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea o dei Paesi Terzi consente la partecipazione
    alle pubbliche selezioni, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’Albo in Italia prima
    dell’assunzione in servizio.
    Dove va spedita la domanda: 
    Direttore Generale dell'Azienda per l’Assistenza
    Sanitaria n. 5 “Friuli Occidentale”, via della Vecchia Ceramica, 1 – 33170 Pordenone.
    Contatta l'ente: 
    Per informazioni e chiarimenti, rivolgersi alla S.C. gestione e
    sviluppo personale dipendente e convenzionato, ufficio concorsi,
    dell'Azienda per l'assistenza sanitaria n. 5 «Friuli Occidentale», in
    Pordenone, via della Vecchia Ceramica n. 1, tutti i giorni feriali,
    sabato escluso (tel. 0434 369620 - 369737).
    Prove d'esame: 
    Prova scritta: relazione su un caso clinico simulato o su argomenti inerenti la disciplina messa a
    concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa;
    Prova pratica: su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso. La prova pratica
    deve essere anche illustrata schematicamente per iscritto;
    Prova orale: sulle materie inerenti la disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione
    da conferire. La prova orale comprende, oltre che elementi di informatica ovvero l’accertamento della
    conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, anche la
    verifica della conoscenza della lingua inglese.