29 amministrativo presso COMUNE DI LIVORNO

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
29
Scadenza: 
28/02/2019
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Procedura di selezione, per esami, per l'eventuale assunzione, a tempo indeterminato e pieno, di ventinove posti di amministrativo, categoria C.

Requisiti: 
a) cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea (sono equiparati ai cittadini dello Stato gli italiani non appartenenti alla Repubblica). Tale requisito non è richiesto per i soggetti di cui all’art. 38 commi 1 e 3-bis del D.lgs. 30 marzo 2001 n. 165; b) età non inferiore a 18 anni e non superiore all’età prevista dalle norme vigenti in materia di collocamento a riposo; c) godimento dei diritti civili e politici; d) non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione o dispensati dalla stessa per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti ai sensi della normativa vigente o licenziati per le medesime cause; e) idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo professionale di cui trattasi; f) posizione regolare nei confronti degli obblighi militari (per i soli candidati di sesso maschile); g) possesso del seguente titolo di studio: diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
Dove va spedita la domanda: 
dovrà essere esclusivamente prodotta tramite procedura telematica
Contatta l'ente: 
ALLEGATO 1 ALLEGATO 1 12 DATA PUBBLICAZIONE BANDO: 29 GENNAIO 2019 Per eventuali informazioni relative al presente Bando di selezione rivolgersi a: - UFFICIO PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE - CONCORSI nei giorni LUNEDI' – MERCOLEDI' E VENERDI' ORARIO 10,00-12,00 AL SEGUENTE NUMERO TELEFONICO: 0586/820119 Per eventuali informazioni inerenti la procedura di INVIO DELLA DOMANDA ON LINE rivolgersi al seguente indirizzo mail: domanda.concorsi@comune.livorno.it
Prove d'esame: 
• una prova preselettiva consistente nel risolvere in un tempo prestabilito quiz con risposta multipla predeterminata di natura psico-attitudinale, di cultura generale e/o vertenti sulle materie oggetto delle prove scritte. A tale scopo la commissione potrà avvalersi del supporto tecnico di una società specializzata in selezione del personale e in procedure automatizzate. Saranno ammessi alla 1^ prova scritta i primi 150 candidati, gli eventuali ex aequo della graduatoria formata a seguito della prova preselettiva e gli eventuali candidati ammessi alla prova scritta secondo quanto previsto dall' art. 20 comma 2bis della L. 104/1992. Il punteggio ottenuto nella prova 6preselettiva varrà esclusivamente per l'ammissione alla 1^ prova scritta e non sarà utile per la formazione della graduatoria di merito; • una 1^ prova scritta, di carattere teorico-dottrinale sulle materie sotto indicate; • una 2^ prova scritta, scritto-pratica consistente nella predisposizione di un atto tipico dell'amministrazione comunale mediante l'individuazione di procedure operative e/o soluzione di casistiche e/o stesura di elaborati, relazioni, progetti e/o schemi di atti.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente