• Accedi • Iscriviti gratis
  • Concorso pubblico per un posto di dirigente medico, disciplina di geriatria o discipline equipollenti o affini presso Azienda di Servizi alla Persona Istituti Milanesi Martinitt e Stelline e Pio Albergo Trivulzio di Milano

    AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA ISTITUTI MILANESI MARTINITT E STELLINE E PIO ALBERGO TRIVULZIO DI MILANO CONCORSO Concorso pubblico per la copertura di un posto di dirigente medico, disciplina di geriatria o discipline equipollenti o affini a tempo indeterminato e pieno. (GU n.6 del 22-1-2019) In ottemperanza della determinazione dirigenziale n. RU/345/2018 del 18 dicembre 2018, e' indetto un concorso pubblico per la stipula di un contratto individuale di lavoro a tempo indeterminato e pieno,

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    21/02/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    1. cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi
    dell'Unione Europea o dichiarazione attestante le condizioni di cui all’art. 7 della Legge 97 del 6/08/2013.
    Possono partecipare al concorso i cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione Europea e i loro famigliari
    non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di
    soggiorno permanente e i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno UE per
    soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione
    sussidiaria (art. 38 del D.Lgs. 165/2001 s.m.i.). I cittadini non italiani devono godere dei diritti civili e politici
    negli stati di appartenenza e provenienza (fatta eccezione per i titolari di status di rifugiato o di protezione
    sussidiaria), possedere (ad eccezione della cittadinanza) tutti i requisiti previsti dal bando per i cittadini della
    Repubblica e una adeguata conoscenza della lingua italiana;
    2. godimento dei diritti civili e politici. Non possono accedere agli impieghi pubblici coloro che sono stati esclusi
    dall’elettorato politico attivo;
    3. non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione né dichiarati
    decaduti per avere conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da validità
    insanabile;
    4. non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso (ovvero di aver riportato le
    seguenti condanne e/o di avere i seguenti carichi pendenti);
    5. Laurea in Medicina e Chirurgia;
    6. Abilitazione all’esercizio della professione medico-chirurgica;
    7. Iscrizione all’albo dell’ordine dei medici-chirurghi; se attestata da certificato questo deve essere in data non
    anteriore a sei mesi rispetto a quello di scadenza del concorso. L’iscrizione al corrispondente albo
    professionale di uno dei paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione ai concorsi/avvisi, fermo
    restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio;
    8. Diploma di specializzazione nella disciplina oggetto del concorso (Geriatria) o in disciplina equipollente o in
    disciplina affine. Il candidato deve attestare se la stessa è conseguita ai sensi del D.Lgs n. 257/91 ai fini
    dell’attribuzione del maggior punteggio previsto dall’art.27 del DPR n.483/97, ovvero titolarità dei requisiti
    previsti dagli artt. 56 e 74 del DPR n.483/97;
    Dove va spedita la domanda: 
    La procedura di presentazione della domanda potrà essere effettuata 24 ore su 24 tramite qualsiasi personal
    computer collegato alla rete internet e dotato di un browser di navigazione tra quelli di maggiore diffusione (Chrome,
    Explorer, Firefox, Safari) e di recente versione, salvo sporadiche momentanee interruzioni per interventi di
    manutenzione tecnica anche non programmati; si consiglia pertanto di registrarsi, accedere e procedere alla
    compilazione della domanda e conferma dell’iscrizione con largo anticipo rispetto alla scadenza del Bando.
    Collegarsi al sito internet: https://iltrivulzio.iscrizioneconcorsi.it
    Contatta l'ente: 
    E' possibile richiedere informazioni al seguente indirizzo: risorse.umane@pioalbergotrivulzio.it
    Prove d'esame: 
    In conformità alle disposizioni contenute nell’art. 3 c. 4 del D.P.R. n. 220/2001 e nell’art. 35 c. 3 lett. a) del D.lgs.
    165/2001 e s.m.i., qualora il numero delle domande di ammissione pervenute risulti superiore a 50 (cinquanta),
    l’Amministrazione si riserva la facoltà di attivare una prova preselettiva - avvalendosi anche di aziende specializzate
    nella selezione di personale - alla quale saranno ammessi con riserva tutti coloro che abbiano presentato, entro i
    termini fissati dal bando, regolare domanda di ammissione.
    L’eventuale prova preselettiva si svolgerà mediante soluzione di quesiti a risposta multipla riguardanti materie
    inerenti il profilo a concorso.
    Il punteggio conseguito nella prova preselettiva non concorre alla formazione del voto finale ma consente l’accesso
    alle successive prove concorsuali.