• Accedi • Iscriviti gratis
  • un posto di dirigente psicologo, area di psicologia presso AZIENDA PER L'ASSISTENZA SANITARIA N. 3 ALTO FRIULI-COLLINARE-MEDIO FRIULI DI GEMONA DEL FRIULI

    AZIENDA PER L'ASSISTENZA SANITARIA N. 3 ALTO FRIULI-COLLINARE-MEDIO FRIULI DI GEMONA DEL FRIULI CONCORSO Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente psicologo, area di psicologia. (GU n.6 del 22-1-2019) E' indetto presso l'Azienda per l'assistenza sanitaria n. 3 «Alto Friuli-Collinare-Medio Friuli», un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente psicologo (area di psicologia). Il termine per la presentazione delle domande, scade il

    Requisiti: 
    a. cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei paesi
    dell’Unione Europea. Possono, altresì, partecipare al concorso pubblico ai sensi dell’art. 38 del D. Lgs. n.
    165/2001 e s.m.i. i familiari dei cittadini di cui al comma 1 non aventi la cittadinanza di uno Stato membro
    che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente e i cittadini di Paesi terzi che
    siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status
    di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria.
    I cittadini degli stati membri dell’Unione Europea devono dichiarare, altresì, di godere dei diritti civili e politici
    anche nello stato di appartenenza o di provenienza, ovvero i motivi di mancato godimento.
    b. godimento dei diritti civili e politici.
    I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono possedere i seguenti requisiti:
    ogodere dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza;
    oadeguata conoscenza della lingua italiana;
    c. idoneità fisica all’impiego per lo svolgimento delle mansioni proprie del profilo professionale a selezione.
    L'accertamento dell'idoneità fisica all'impiego - con l'osservanza delle norme in tema di categorie protette -
    sarà effettuato, ai sensi di quanto previsto dalle normative vigenti, a cura dell’AAS 3 prima dell'immissione in
    servizio.
    Il personale dipendente da pubbliche amministrazioni ed il personale dipendente dagli istituti, ospedali ed
    enti di cui agli articoli 25 e 26, 1° comma del D.P.R. 761/1979, è dispensato dalla visita medica.
    d. diploma di laurea in psicologia;
    e. specializzazione nella disciplina oggetto del concorso o in disciplina equipollente ovvero specializzazione in
    disciplina affine, come da individuazione con Decreti del Ministero della Salute 30 gennaio 1998 e 31 gennaio
    1998 e successive modificazioni ed integrazioni. Sarà ugualmente ritenuto valido il titolo di specializzazione in
    psicoterapia riconosciuto ai sensi degli art. 3 e 35 della legge 18.2.1989 n. 56.
    f. iscrizione all’Albo dell’Ordine professionale. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei
    Paesi dell’Unione europea consente la partecipazione all’avviso, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione
    all’albo in talia prima dell’assunzione in servizio.
    Dove va spedita la domanda: 
     presentazione a mano in busta chiusa, entro la scadenza del bando, presso l’Ufficio Portineria della Direzione
    Generale, piazzetta Portuzza n.2, Gemona del Friuli: dal luned al venerd dalle ore 8.30 alle ore 13.00.
    Ovvero
     a mezzo servizio postale con raccomandata con avviso di ricevimento da far pervenire all’ Ufficio “Processi di
    Reclutamento e Selezione del Personale”, Piazzetta Portuzza n.2, 33013 GEMONA DEL FRIULI (UD). In tal caso
    fa fede la data di spedizione comprovata dal timbro a data dell'ufficio postale accettante. Sul frontespizio
    della busta, oltre al mittente il candidato deve indicare la dicitura della procedura alla quale intende
    partecipare.
    Ovvero
     essere inviate al seguente indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) aas3.protgen@certsanita.fvg.it : in
    tal caso la sottoscrizione avverrà:
     con firma digitale del candidato, con certificato rilasciato da un certificatore accreditato, ovvero
     con firma autografa del candidato. In sede d'esame il Segretario della Commissione provvederà a far firmare,
    in originale, la domanda, ad ogni conseguente effetto di legge.
    Si fa presente che la validità dell'invio di cui ai punti 2 , così come stabilito dalla normativa vigente, è subordinata:
    -all’utilizzo da parte del candidato di casella di posta elettronica certificata personale
    - al contestuale invio del documento d'identità.
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni rivolgersi alla S.O.C. Gestione
    risorse umane - Processi di reclutamento e selezione del personale
    (tel. 0432989431) o consultare il sito www.aas3.sanita.fvg.it alla
    sezione «concorsi».
    Prove d'esame: 
    Prove di esame:
    a) prova scritta: impostazione di un piano di lavoro su di un caso psico-patologico presentato dalla commissione
    sotto forma di storia psico-clinica scritta o di colloquio registrato e proposte per gli interventi
    ritenuti necessari o soluzione di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina a concorso;
    b) prova pratica: esame di un soggetto, raccolta delle anamnesi e discussione sul caso, ovvero esame dei risultati di
    tests diagnostici e diagnosi psicologica. La prova pratica deve essere anche illustrata
    schematicamente per iscritto.
    c) prova orale: sulle materie inerenti alla disciplina a concorso, nonché sui compiti connessi alla funzione da
    conferire.