medico urologo presso AZIENDA OSPEDALIERA «S. CROCE E CARLE» DI CUNEO

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
07/02/2019
Attenzione, concorso scaduto!
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente medico, disciplina di urologia

Requisiti: 
A) cittadinanza italiana; ovvero: cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea (ovvero condizione di familiare di cittadino U.E., non avente la cittadinanza di uno Stato membro, che sia titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente); ovvero: essere cittadini extracomunitari titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o essere titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria. I cittadini stranieri devono peraltro essere in possesso dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza fatta salva la condizione di rifugiato o di soggetto in protezione sussidiaria; B) l’idoneità fisica all’impiego. L’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego è effettuato a cura dell’Azienda Ospedaliera, prima dell’immissione in servizio; C) laurea in medicina e chirurgia; D) specializzazione nella disciplina oggetto del concorso o in disciplina equipollente o affine. E' esentato dal requisito il personale in servizio di ruolo nella medesima posizione funzionale e disciplina a concorso alla data del 1°.02.1998, che risulti essere tuttora dipendente di altra azienda sanitaria. E) iscrizione all’albo dell’ordine dei medici. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione alla selezione, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio. Non possono accedere all’impiego coloro che siano esclusi dall’elettorato attivo nonché coloro che siano stati dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile. Tutti i suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di ammissione.
Dove va spedita la domanda: 
ESCLUSIVAMENTE PRODOTTA TRAMITE PROCEDURA INFORMATICA,
Contatta l'ente: 
Per ulteriori informazioni rivolgersi al servizio personale presso la sede amministrativa dell'Azienda ospedaliera in Cuneo, corso Carlo Brunet n. 19/A, tel. 0171/643353. Sito internet: www.ospedale.cuneo.it
Prove d'esame: 
Ai fini dell’art. 6, ultimo comma, del D.P.R. 10.12.97, n. 483, si rende noto che il sorteggio dei componenti della Commissione Esaminatrice avrà luogo presso il Servizio Personale in Cuneo – C.so Carlo Brunet n. 19/A alle ore 9.30’ del quarto giorno successivo alla scadenza dei termini per la presentazione delle domande. Qualora detto giorno sia festivo, la data è spostata al primo giorno successivo non festivo, fermi restando luogo e ora. La Commissione esaminatrice dispone, complessivamente, di 100 punti così ripartiti: a) 20 punti per i titoli; Pagina 3 di 6 b) 80 punti per le prove d’esame. I punti per le prove d’esame sono così ripartiti: a) 30 punti per la prova scritta; b) 30 punti per la prova pratica; c) 20 punti per la prova orale. I punti per la valutazione dei titoli sono così ripartiti: a) titoli di carriera: 10; b) titoli accademici e di studio: 3; c) pubblicazioni e titoli scientifici: 3 d) curriculum formativo e professionale: 4. La valutazione dei titoli è effettuata con le misure e le modalità stabilite agli articoli 11 e 27 e al capo I - titolo II del D.P.R. 10.12.1997, n. 483. La maggiorazione del venti per cento del punteggio prevista per i servizi prestati a tempo pieno sarà attribuita soltanto se tale circostanza risulterà espressamente indicata nel certificato di servizio; per i servizi iniziati dopo il 5.12.1996 la maggiorazione verrà comunque attribuita ai sensi del C.C.N.L. area medica quadriennio 1994/1997. Le prove d’esame sono le seguenti: a) prova scritta: relazione su un caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa; b) prova pratica: su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso; c) prova orale: sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire. Il superamento della prova scritta, con conseguente ammissione alla prova pratica, e il superamento della prova pratica, con conseguente ammissione alla prova orale, sono subordinati al raggiungimento di una valutazione di sufficienza espressa in termini numerici di almeno 21/30 in ciascuna delle due prove. Accertato il possesso dei requisiti di ammissione alla procedura selettiva, l’Azienda provvederà a pubblicare sul sito internet: www.ospedale.cuneo.it – sezione “concorsi-avvisi di mobilità” (homepage, link veloci) – “calendario prove d’esame”, il luogo e la data delle prove previste dal presente concorso, almeno quindici giorni prima della prova stessa.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente