operatore tecnico specializzato presso UNIONE DEI COMUNI SAVENA-IDICE DI PIANORO

Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
07/02/2019
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di operatore tecnico specializzato, categoria B, a tempo indeterminato e pieno, presso l'area tecnica del Comune di Monghidoro.

Requisiti: 
a. Titolo di studio: possesso di un diploma di scuola secondaria di primo grado unito a diploma triennale di qualifica professionale. Verranno ammessi anche i candidati in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore. Per i candidati in possesso di un titolo di studio conseguito all'estero, l'assunzione sarà subordinata al rilascio, da parte delle autorità competenti, del provvedimento di equivalenza, del titolo di studio posseduto, al titolo di studio richiesto dal presente bando, così come previsto dall'art. 38 del D.Lgs. 30/03/2001 n. 165. Il candidato deve espressamente dichiarare, nella propria domanda di partecipazione, di aver avviato l'iter procedurale, per l'equivalenza del proprio titolo di studio, previsto dalla richiamata normativa. b. patente di guida categoria C (o superiore) valida a tutti gli effetti I candidati dovranno inoltre possedere i seguenti requisiti generali per l'ammissione ai concorsi: c. cittadinanza italiana (gli italiani non appartenenti alla Repubblica sono equiparati ai cittadini italiani), ovvero cittadinanza di uno degli Stati membri dell'Unione Europea ovvero familiari di cittadini UE non aventi la cittadinanza di uno Stato membro purché siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, nonché cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria. I cittadini dell'Unione Europea e di Paesi terzi devono peraltro godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza, avere adeguata conoscenza della lingua italiana, essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica; d. età non inferiore agli anni diciotto; e. godimento dei diritti civili e politici; f. assenza di condanne penali che possano impedire, secondo le norme vigenti, l'instaurarsi del rapporto di impiego; g. non essere stati esclusi dall'elettorato attivo, in Italia o nello Stato di appartenenza; h. non essere stati licenziati, destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell'art. 127, primo comma, lettera d) del DPR n. 3/1957; i. assenza di condanne penali rilevanti per il posto da ricoprire: sono tali le condanne che comportano la perdita dei diritti civili previsti dall'art.2 della L. 1058 del 07/10/47, cfr. art. 2 del DPR n. 3/1957; j. idoneità alle mansioni del profilo. L'Amministrazione, prima dell'assunzione, ha facoltà di sottoporre i candidati utilmente collocati in graduatoria a visita medica preventiva, in base alla normativa vigente (art. 2, comma 3 D.P.R. n. 487/94; art. 41 D.Lgs. n. 81/2008). L’accertamento della mancanza dell’idoneità prescritta per la posizione lavorativa comporta comunque, in qualunque momento, la risoluzione del rapporto di lavoro anche se l’accertamento è effettuato in corso di rapporto di lavoro; k. per i cittadini italiani di sesso maschile nati prima dell'anno 1986: essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi militari;
Dove va spedita la domanda: 
• consegnata direttamente al Comune di Monghidoro – ufficio protocollo – Via Matteotti n. 1, Monghidoro – rispettando i seguenti orari: dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00; • spedita a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a Comune di Monghidoro – Via Matteotti n. 1 – 40063 Monghidoro (BO); • spedita alla casella di posta elettronica certificata istituzionale (PEC) Comune di Monghidoro: comune.monghidoro@cert.provincia.bo.it.
Contatta l'ente: 
Per ulteriori informazioni gli aspiranti potranno contattare: - fino al 31/12/2018 l'Ufficio Personale Associato, via mail all’indirizzo upa@unionevallisavenaidice.bo.it o segreteria@unionevallisavenaidice.bo.it, oppure telefonica- mente al numero 051 - 6527755, dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00. - dal 02/01/2019 il Comune di Monghidoro, via mail all’indirizzo cervella- ti@comune.monghidoro.bo.it oppure telefonicamente al numero 051 - 6555639 dal lunedì al ve- nerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00.
Prove d'esame: 
Qualora le domande pervenute al protocollo fossero in numero superiore a 50 (cinquanta), l’Amministrazione si riserva, a suo insindacabile giudizio, di sottoporre i candidati ad una prova preselettiva. La responsabile dell’Area Economico-Finanziaria del Comune di Monghidoro darà notizia dell’eventuale esperimento della prova preselettiva con un avviso sul sito istituzionale del Comune di Monghidoro https://comune.monghidoro.bo.it/. In caso di preselezione, saranno ammessi tutti i candidati che avranno presentato domanda nei ter- mini prescritti. La prova preselettiva consisterà in test a risposta multipla e chiusa, da risolvere in un determinato tempo, sulle materie oggetto della prova orale. Conseguiranno l’ammissione alla prova scritta i can- didati utilmente classificati entro il 50° posto della graduatoria di preselezione, oltre ai candidati classificati a pari merito del 50° posto. La votazione conseguita nella prova preselettiva non concor- re alla determinazione della votazione complessiva. Prima prova scritta: consistente in quesiti a risposta multipla (quiz) o a risposta sintetica sugli argomenti di cui alla pro- va orale. Seconda prova a contenuto teorico - pratico: consistente nell'esecuzione di un lavoro inerente la professionalità richiesta, esecuzione o realizza- zione di attività manutentive di cui al programma di esame, guida di macchine operatrici complesse. Prova orale: Consisterà in un colloquio sulle seguenti materie (tutte le normative citate si intendono riferite al testo vigente al momento dell'espletamento delle prove): - Cenni di Diritto Amministrativo applicato agli Enti Locali (D.Lgs. n. 267/2000), - Normativa in tema di sicurezza sul lavoro (D. Lgs. n. 81/2008); - Diritti e doveri del pubblico dipendente, Codice di comportamento dei dipendenti pubblici (D.P.R. n. 62/2013); - Codice della strada con particolare riferimento alla segnaletica stradale e di cantiere;

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente