2 amministrativo presso COMUNE DI CASAZZA

Luogo: 
Posti disponibili: 
2
Scadenza: 
07/02/2019
Attenzione, concorso scaduto!
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo parziale diciotto ore ed indeterminato, di due posti di collaboratore amministrativo, categoria B3, da destinare agli uffici demografico e tributi.

Requisiti: 
Per l’ammissione i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti alla data di scadenza del presente bando: 1) cittadinanza italiana o di Stato membro dell’Unione Europea. I cittadini di stati terzi possono partecipare alla selezione alle condizioni previste dall’art. 38 comma 1 e comma 3-bis del D.Lgs. 165/2001; 2) età non inferiore agli anni 18 e non superiore al limite massimo di età previsto dalle norme vigenti per il collocamento a riposo, alla data di scadenza del bando; 3) idoneità fisica all’impiego; 4) iscrizione nelle liste elettorali oppure, per coloro che non sono cittadini italiani, il godimento dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza o di provenienza; 5) essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi militari di leva (per gli obbligati ai sensi di legge); 6) non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione; 7) non essere stati dispensati dal servizio ovvero siano stati licenziati a seguito di procedimento disciplinare ovvero, previa valutazione, a seguito dell'accertamento che l'impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti; 8) conoscenza elementare della lingua inglese da accertare durante la prova orale; 9) possedere il seguente titolo di studio: diploma di scuola secondaria di primo grado unito a diploma triennale di qualifica professionale o diploma di istruzione secondaria superiore. Nel caso di titoli di studio equipollenti a quelli indicati nel bando di concorso, sarà cura del candidato dimostrare, già all’atto dell’inoltro della domanda di partecipazione, la suddetta equipollenza mediante chiara indicazione del provvedimento normativo che la sancisce. Per i titoli di studio conseguiti all’estero l’ammissione è subordinata al riconoscimento degli stessi al titolo di studio previsto per l’accesso, ai sensi della normativa vigente. A tal fine nella domanda di ammissione al concorso deve essere allegata, a pena di esclusione, certificazione di equiparazione del titolo di studio redatta in lingua italiana e rilasciata dalle competenti autorità. I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono possedere, ai fini dell’accesso ai posti della pubblica Amministrazione, i seguenti requisiti: • godere dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza; • essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica; • avere adeguata conoscenza della lingua italiana. Tutti i suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel bando di concorso per la presentazione delle domande di ammissione e al momento dell’assunzione. L’Amministrazione potrà disporre in ogni momento, con atto motivato, l’esclusione dal concorso per difetto dei requisiti prescritti, anche successivamente allo svolgimento delle prove.
Dove va spedita la domanda: 
• consegnata a mano all’ufficio Protocollo generale dell’Ente, situato in Piazza della pieve n. 2 a Casazza (BG), aperto nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 – sabato dalle 9.00 alle 12.00 – martedì e mercoledì dalle 16.00 alle 18.00 • inviata per posta a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento. La data di spedizione della domanda è stabilita e comprovata dal timbro a data apposto dall’ufficio postale accettante. Non saranno comunque prese in considerazione le domande che, anche se spedite nei termini, pervengano all’Ente oltre il quinto giorno successivo alla scadenza del presente bando o dell’avviso di concorso. • a mezzo posta elettronica certificata proveniente da indirizzo di posta elettronica mittente anch'essa certificata (PEC), all'indirizzo PEC: uff.protocollo@pec.comune.casazza.bg.it
Contatta l'ente: 
Il bando integrale e il modello di domanda sono disponibili sul sito www.comune.casazza.bg.it
Prove d'esame: 
Prove scritte Le due prove scritte saranno volte ad accertare il possesso delle competenze proprie della professionalità ricercata e potranno consistere nella redazione di un elaborato, di un progetto, nella formazione di schemi di uno o più atti amministrativi o tecnici oppure da più quesiti a risposta multipla con risposte già predefinite o da quesiti a risposta sintetica. Saranno ammessi alla prova orale i candidati che avranno riportato un punteggio di almeno 21/30 in entrambe le prove scritte. Pertanto, in caso di mancato conseguimento della votazione di almeno 21/30 nella prima prova scritta, non si procederà alla correzione della seconda prova scritta. Prova orale La prova orale verterà sulle materie oggetto delle prove scritte. Nel corso della prova orale verrà altresì accertata la conoscenza della lingua inglese. Tale accertamento potrà essere effettuato attraverso un colloquio e/o mediante lettura e traduzione a vista di un testo scritto fornito dalla Commissione. È altresì previsto, in sede di prova orale, l’accertamento della conoscenza di base dell’uso delle seguenti applicazioni informatiche: pacchetto Microsoft Office Professional (Word, Excel, Access), ovvero programmi Open Source per l’elaborazione di testi e documenti, per l’elaborazione di fogli di calcolo e per l’archiviazione dati; gestione posta elettronica e Internet. Saranno dichiarati idonei i candidati che abbiano conseguito una votazione di almeno 21/30 nella prova orale. I candidati dovranno presentarsi alle prove muniti di carta di identità o di altro documento equipollente. L’assenza dalle prove d’esame comporta l’esclusione dal concorso, quale ne sia la causa.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente