• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 posto medico urologo presso Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) della Valtellina e dell'Alto Lario

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente medico, a tempo indeterminato, area chirurgica e delle specialita' chirurgiche, disciplina di urologia. (GU n.1 del 04-01-2019)

    I fondamenti del diritto amministrativo (Ultima edizione)

    Il Manuale contiene i concetti base del Diritto Amministrativo, del quale al contempo affronta tutti gli aspetti con l’obiettivo di fornire un’inquadratura generale il più completa possibile.

    Ultima versione E-book aggiornato a SETTEMBRE 2019 in formato pdf. Download immediato.

    € 9,90
    € 7,90
    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    03/02/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    • Laurea in medicina e chirurgia;
    • Specializzazione nella disciplina oggetto del concorso o in disciplina equipollente o in disciplina affine prevista dal D.M. 30.01.1998 e s.m. e i..
    • Iscrizione all'albo dell'ordine dei medici – chirurghi o al corrispondente albo di uno dei paesi dell'Unione Europea. E' comunque fatto salvo l'obbligo dell'iscrizione all'albo professionale in Italia prima dell'assunzione in servizio.
    • Idoneità fisica all'impiego.
    Dove va spedita la domanda: 
    ASST VALTELLINA E ALTO LARIO
    Via Stelvio, 25
    23100 - Sondrio
    PEC protocollo@pec.asst-val.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio concorsi, tel. 0342 521083.
    www.asst-val.it
    Prove d'esame: 
    PROVA SCRITTA:
    Relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa;
    PROVA PRATICA:
    Su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso; la prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto;
    PROVA ORALE:
    Sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire.