• Accedi • Iscriviti gratis
  • 80 commissario polizia statale presso MINISTERO DELL'INTERNO

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per il conferimento di ottanta posti di commissario della carriera dei funzionari della Polizia di Stato.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    80
    Scadenza: 
    10/01/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    1) classe delle lauree magistrali in giurisprudenza (LMG/01); classe delle lauree magistrali in scienze dell'economia (LM-56); classe delle lauree magistrali in scienze della politica (LM-62); classe delle lauree magistrali in scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63); classe delle lauree magistrali in scienze economico-aziendali (LM-77);
    2) classe delle lauree specialistiche in giurisprudenza (22/S); classe delle lauree specialistiche in scienze dell'economia (64/S); classe delle lauree specialistiche in scienze della politica (70/S); classe della lauree specialistiche in scienze delle pubbliche amministrazioni (71/S); classe della lauree specialistiche in scienze economico-aziendali (84/S); classe delle lauree specialistiche in teoria e tecniche della normazione e dell'informazione giuridica (102/S). Nel caso di diploma di laurea, rilasciato da una Università della Repubblica italiana o da un Istituto di istruzione universitario equiparato, in base all'ordinamento didattico previgente alla riforma di cui all'articolo 17, comma 95, della legge 15 maggio 1997, n. 127 e relative disposizioni attuative, tale diploma deve essere equiparato ad una delle classi di lauree specialistiche o magistrali sopra elencate ai punti 1) e 2), ai sensi del decreto interministeriale 9 luglio 2009.
    Dove va spedita la domanda: 
    utilizzando esclusivamente la procedura informatica
    Prove d'esame: 
    1. Nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione sia superiore a cinquanta volte il numero dei posti messi a concorso e, comunque, non inferiore a trer preselettiva, volta a selezionare i candidati da ammettere ai successivi accertamenti psico-fisici e attitudinali.
    2. La prova preselettiva consiste nel rispondere esattamente a un questionario, articolato in domande con risposta a scelta multipla, sulle seguenti materie: diritto penale, diritto processuale penale, diritto civile, diritto costituzionale, diritto amministrativo.
    3. Le modalità di predisposizione dei quesiti e di attribuzione dei relativi punteggi, sono stabilite dall'art. 9 del Decreto del Capo della Polizia-Direttore Generale della Pubblica Sicurezza del 17 luglio 2018.
    4. Il calendario e la sede o le sedi di svolgimento della prova preselettiva saranno pubblicati sul sito istituzionale www.poliziadistato.it il giorno 11 gennaio 2019.
    5. La mancata presentazione del candidato alla prova preselettiva determina l'esclusione di diritto dal concorso.
    6. La banca dati dei 5000 quesiti, che saranno utilizzati per elaborare i questionari per la prova preselettiva, sarà pubblicata almeno trenta giorni prima dell'inizio dello svolgimento della medesima prova, sul sito istituzionale www.poliziadistato.it.