1 posto medico farmacologo presso Azienda Ospedaliero-Universitaria di Cagliari

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
06/01/2019
Attenzione, concorso scaduto!
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura, a tempo pieno ed indeterminato, di un posto di dirigente medico, disciplina di farmacologia clinica. (GU n.97 del 07-12-2018)

Requisiti: 
1. diploma di laurea in medicina e chirurgia; 2. specializzazione nella disciplina oggetto del concorso ovvero in disciplina riconosciuta equipollente o affine ai sensi dei DD. MM. Sanità del 30 e 31 gennaio 1998 e smi.. Ai sensi dell’art. 56, comma 2 del citato DPR i dirigenti medici, in servizio di ruolo alla data di entrata in vigore del DPR 483/97, sono esentati dal requisito della specializzazione nella disciplina relativa al posto di ruolo ricoperto alla predetta data. Nella dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà relativa alla specializzazione deve essere indicata la data di immatricolazione, la durata e la data del conseguimento; 3. iscrizione all’albo dell’ordine dei medici. L’esercizio delle professioni sanitarie è consentito anche a chi abbia conseguito all’estero i titoli di studio e di abilitazione previsti, previo riconoscimento da parte del Ministero della Salute.
Dove va spedita la domanda: 
Azienda Ospedaliero Universitaria di Cagliari - via Ospedale 54 – 09124 Cagliari PEC dir.generale@pec.aoucagliari.it
Contatta l'ente: 
AUO di Cagliari, servizio amministrazione del personale, Settore giuridico, via Ospedale, 54 09124 - Cagliari, dal lunedi' al venerdi' dalle ore 11,00 alle ore 13,30, dal lunedi' al giovedi' dalle ore 16, alle 17,00, tel. 070/5109 - 3003 - 3011 - 3009 - 3004, fax 070/5109 2461. www.aoucagliari.it
Prove d'esame: 
Le prove d’esame saranno le seguenti: Prova scritta: relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa, con particolare riguardo ai Farmaci ed alla Farmacovigilanza, alle sperimentazioni cliniche e ai Comitati Etici; prova pratica: verterà sull'accertamento della conoscenza, da parte del candidato, di tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso, con particolare riguardo alla soluzione di quesiti di Farmacocinetica; la prova pratica dovrà comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto; prova orale: verterà su argomenti scelti dalla Commissione sulle materie inerenti alla disciplina a concorso, con particolare riguardo alle materie oggetto della prova scritta e/o della prova pratica, nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente