1 posto tecnologo all'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
06/01/2019
Attenzione, concorso scaduto!
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di tecnologo III livello, a tempo indeterminato, presso la Sezione di Bari. (GU n.97 del 07-12-2018)

Requisiti: 
possesso della laurea vecchio ordinamento in ingegneria elettronica o della laurea specialistica o della laurea magistrale in tutte le classi equiparate ai sensi del decreto interministeriale 9 luglio 2009 secondo la tabella allegata al decreto stesso o analogo titolo di studio estero. Per l'accesso al profilo di tecnologo si richiede: di aver svolto per un triennio attivita' professionale o di ricerca anche nell'ambito di contratti a termine connessi ad attivita' programmate ovvero nell'ambito di assegni di ricerca tecnologica o borse di studio. Tali attivita' dovranno essere state svolte presso universita' o qualificati enti, organismi o centri di ricerca pubblici e privati, ovvero imprese pubbliche o private anche straniere. L'accertamento del possesso di detta attivita' professionale o di ricerca quale requisito di accesso al profilo e' demandata al giudizio insindacabile della commissione esaminatrice; il possesso del titolo di dottore di ricerca attinente l'attivita' prevista dal bando o analogo titolo di studio estero.
Dove va spedita la domanda: 
INFN – Sezione di Bari, Via E. Orabona, 4 – 70125 BARI (PEC) bari@pec.infn.it
Contatta l'ente: 
INFN - divisione reclutamento e trattamento economico, ufficio reclutamento - via Enrico Fermi, 40 - Frascati (RM) - tel. 0694032454 - e-mail: concorsi.ac@lnf.infn.it www.infn.it
Prove d'esame: 
Le prove del concorso consisteranno in due prove scritte e in una prova orale. Le prove scritte verteranno su argomenti relativi all’attività prevista per il posto a concorso, con particolare riguardo a: - progettazione di front end analogici a basso rumore; - progettazione microelettronica di sistemi mixed-mode analogico digitale. La prova orale consisterà in un colloquio sugli argomenti indicati per le prove scritte nonché in una discussione sugli elaborati delle prove stesse, sui titoli posseduti e sui prodotti, lavori a stampa, progetti ed elaborati tecnici presentati. E' inoltre prevista una prova per la verifica della conoscenza della lingua straniera che consisterà nella lettura e traduzione di un brano in lingua inglese.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente