2 posti programmatore presso l'AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELLA CITTA' METROPOLITANA DI MILANO

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
2
Scadenza: 
02/12/2018
Attenzione, concorso scaduto!
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di programmatore, categoria C, a tempo indeterminato, da assegnare alla UOC sistemi informativi. (GU n.87 del 02-11-2018)

Requisiti: 
a) cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea. Possono partecipare anche i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; i cittadini di Paesi terzi che siano titolari di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria (art. 38, commi 1 e 3 bis del D.Lgs. 165/2001 e s.m.i.). I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea e degli altri Stati devono possedere i seguenti requisiti: - godere dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza; - essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica Italiana; b) idoneità fisica all’impiego; c) età non superiore ai limiti previsti dalla vigente legislazione per il mantenimento in servizio; d) non avere subito condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano la costituzione di rapporti di pubblico impiego ai sensi delle vigenti disposizioni; e) godimento dei diritti civili e politici. Non possono accedere agli impieghi coloro che siano stati esclusi dall’elettorato attivo e coloro che siano stati dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile. --- 1) Diploma quinquennale di perito in informatica o altro equipollente con specializzazione in informatica; 2) Diploma quinquennale di scuola secondaria di secondo grado unitamente a corso di formazione in informatica legalmente riconosciuto (a mero titolo esemplificativo Cisco, Pekit, VMware e di cui si dovrà attestare almeno la partecipazione); Sono altresì ammessi i candidati in possesso della Laurea triennale in Informatica o Ingegneria Informatica.
Dove va spedita la domanda: 
https://concorsi.ats-milano.it/
Contatta l'ente: 
Ufficio Concorsi dell’A.T.S. Città Metropolitana Milano – C.so Italia, 19 – 20122 MILANO (02/8578.2151/2310/2318/2347). www.ats-milano.it
Prove d'esame: 
Prova Scritta: vertente su argomento scelto dalla commissione attinente alla materia oggetto del concorso mediante svolgimento di un tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica o risposta multipla, con particolare riferimento alle seguenti tematiche:  Progettazione di pagine web html/css;  Sviluppo lato server di applicazioni web;  Progettazione di un database relazionale;  Reti di trasmissione dati;  Sistemi operativi;  Architettura della rete;  Sicurezza informatica. Prova Pratica: consistente nell’esecuzione di tecniche specifiche o nella predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale propria del profilo di Programmatore Cat. C. Prova Orale: vertente sulle materie della prova scritta, oltre che la verifica della conoscenza almeno a livello iniziale della lingua inglese. Non sarà effettuata la verifica della conoscenza degli elementi di informatica in quanto, in considerazione della peculiarità del profilo professionale oggetto del presente bando, si ritiene assorbita dalle prove concorsuali.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente