• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 posto elettricista presso COMUNE DI BORGO A MOZZANO

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di operatore altamente specializzato, elettricista, categoria B3, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.71 del 07-09-2018)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    07/10/2018
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    I concorrenti devono essere in possesso dei seguenti requisiti soggettivi generali:
    a) Titolo di studio: diploma di perito elettrotecnico o/e elettronico o diploma di tecnico delle
    industrie elettriche ed elettroniche o diploma di maturità professionale di manutenzione e assistenza
    tecnica oppure diploma di qualifica professionale – elettricista – (biennale o triennale) oppure
    licenza scuola dell’obbligo con esperienza professionale biennale acquisita in corrispondente profilo
    professionale presso enti pubblici o aziende private o con attestato di specializzazione professionale
    acquisita attraverso corsi tenuti da enti pubblici;
    b) Attestato di formazione per l’utilizzo di piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE);
    c) Età non inferiore ai 18 anni;
    d) Possesso della patente di guida B o superiore, in corso di validità;
    e) Cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea;
    f) Godimento dei diritti civili e politici;
    g) Assenza di condanne penali, di procedimenti penali in corso, interdizione od altre misure che
    escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso le pubbliche
    amministrazioni;
    h) Non essere stati destituiti, dispensati, dichiarati decaduti o licenziati dall'impiego presso
    pubbliche amministrazioni;
    i) Idoneità fisica all'impiego, che sarà oggetto di accertamento al momento dell’assunzione;
    l) Aver adempiuto agli obblighi di legge concernenti il reclutamento militare (se di sesso maschile e
    nati entro il 31.12.1985);
    I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono altresì possedere, ai fini dell’accesso ai
    posti della pubblica amministrazione, i seguenti requisiti:
    1. godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;
    2. essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri
    requisiti previsti per i cittadini della Repubblica;
    3. avere adeguata conoscenza della lingua italiana;
    4. essere in possesso del titolo di studio richiesto oppure del titolo di studio conseguito all’estero per
    il quale sia stata dichiarata, dall’autorità competente, l’equivalenza con il titolo di studio richiesto.
    In relazione alla specialità ed alle mansioni dell’incarico, si precisa che ai sensi della legge 28
    marzo 1991 n. 120, non sono ammesse al concorso le persone prive di vista.
    Dove va spedita la domanda: 
    PEC comune.borgoamozzano@postacert.toscana.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio personale presso il Comune di
    Borgo a Mozzano (dal lunedì al venerdì ore 9,00/13,00, martedì e giovedì dalle 15,00 alle 17,30 -
    tel. 0583/820421 – 0583/82041).
    www.comune.borgoamozzano.lucca.it
    Prove d'esame: 
    Gli esami consistono in tre prove: prova scritta, prova pratica e prova orale.
    La PROVA SCRITTA consisterà, a discrezione della Commissione, in un test a risposta multipla o
    in una serie di quesiti a risposta sintetica sulle seguenti materie:
    • nozioni sull’ordinamento degli enti locali (Testo Unico d.lgs. 267/2000);
    • diritti e doveri dei dipendenti pubblici;
    • conoscenza dell’elettrotecnica generale e delle misure elettriche;
    • preparazione teorico pratica per la realizzazione e manutenzione delle varie tipologie degli
    impianti elettrici per usi civili, industriali e della pubblica illuminazione;
    • normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro e criteri per
    l’individuazione e l’uso dei dispositivi di protezione individuali (d.lgs. 81/2008);
    • conoscenza degli aspetti teorici relativi agli impianti elettrici.
    La PROVA PRATICA consisterà nello svolgimento a contenuto pratico volto a verificare la
    capacità dei candidati ad effettuare verifiche, riparazioni o realizzazioni di impianti/quadri elettrici.
    La PROVA ORALE consisterà in un colloquio sulle materie oggetto della prova scritta.
    ---
    Il calendario delle prove è il seguente:
    PROVA SCRITTA: 25 ottobre 2018, ore 15,00
    PROVA PRATICA: 5 novembre 2018, ore 9,30
    PROVA ORALE: 8 novembre 2018, ore 15,00