• Accedi • Iscriviti gratis
  • 3 posti ricercatore presso Agenzia Spaziale Italiana

    Procedura di selezione, per titoli ed esami, per la copertura di tre posti a tempo indeterminato di ricercatore, III livello, ai sensi del decreto del Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della ricerca n. 163 del 28 febbraio 2018. (GU n.65 del 17-08-2018)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    3
    Scadenza: 
    17/09/2018
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    Possono partecipare alla selezione i cittadini italiani o dei paesi dell’Unione Europea che siano
    in possesso, alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande, dei seguenti
    requisiti:
    a) età non superiore a 65 anni;
    b) idoneità fisica a svolgere l’attività prevista per i posti a concorso;
    c) essere in regola con le norme concernenti gli obblighi militari (per i soli candidati di
    cittadinanza italiana);
    d) godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza;
    e) avere adeguata conoscenza della lingua italiana (per i candidati di cittadinanza diversa da
    quella italiana);
    f) essere in possesso dei seguenti requisiti specifici:
    Requisiti specifici
    I. Laurea Magistrale o Specialistica (oppure Diploma di Laurea conseguito secondo la
    normativa in vigore anteriormente alla riforma di cui al D.M. 509/99) corrispondente alle
    classi di Laurea Magistrale in LM-6 Biologia; LM-7 Biotecnologie agrarie; LM-8
    Biotecnologie industriali; LM-9 Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche.
    Per i titoli di studio conseguiti all’estero è richiesta la dichiarazione di equipollenza
    ovvero di equivalenza secondo la procedura prevista dall’art. 38 del d.lgs. 30 marzo 2001
    n. 165, la cui modulistica è disponibile sul sito web del Dipartimento della Funzione
    Pubblica. Il candidato che non sia ancora in possesso del provvedimento di equipollenza
    o equivalenza dovrà dichiarare nella domanda di partecipazione di aver presentato la
    relativa richiesta. In tal caso il candidato sarà ammesso al concorso con riserva, fermo
    restando che l’equipollenza o l’equivalenza del titolo di studio dovranno
    obbligatoriamente essere presentati prima della stipula del contratto.
    II. esperienza non inferiore a 3 anni post-laurea in attività di ricerca in materie afferenti
    all’area disciplinare, acquisita, a qualsiasi titolo, in centri di ricerca, enti, organismi e
    istituzioni, nazionali o internazionali, pubblici o privati;
    III. conoscenza della suite Microsoft Office o sistemi equivalenti;
    IV. conoscenza della lingua inglese.
    Dove va spedita la domanda: 
    Agenzia Spaziale Italiana
    Via del Politecnico, snc
    00133 Roma
    concorsi@asi.postacert.it
    Contatta l'ente: 
    Qualsiasi comunicazione dovrà avvenire per iscritto all’indirizzo e-mail: Bando-13-2018@asi.it
    www.asi.it
    Prove d'esame: 
    Le due prove scritte, in lingua italiana, consistono in:
    a. una prima prova a contenuto teorico;
    b. una seconda prova a contenuto pratico;
    e vertono sulle seguenti tematiche:
    - fisiopatologia animale e umana relativa all’esposizione a condizioni microgravitazionali;
    - fisiologia vegetale in condizioni microgravitazionali;
    - effetti ecosistemici dell’ambiente microgravitazionale o collegati all’esplorazione spaziale
    di lunga durata;
    ---
    Il colloquio, in lingua italiana, atto a verificare il possesso deirequisiti attitudinali e professionali
    richiesti in relazione alla posizione da ricoprire, verte sulle attività e/o esperienze professionali
    oggetto della selezione, sulle prove scritte e sul curriculum vitae.
    ---
    In sede di colloquio, ai sensi all’art. 37, comma 1, del d.lgs. 30 marzo 2001 n. 165, vengono altresì
    accertate, mediante prove di idoneità:
    a) la conoscenza della suite Microsoft Office o sistemi equivalenti;
    b) la conoscenza della lingua inglese;